Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi

Avis

Sfiniti in cima al Grignone: il grazie dei 13 escursionisti tedeschi

LECCO – “Ho appena ricevuto questo messaggio dai ragazzi che hanno pernottato nel locale invernale… ve lo riporto così perché c’è sempre da imparare”.

Alex Torricini, gestore del rifugio Brioschi situato in vetta al Grignone, ha voluto condividere attraverso i social il gesto del gruppo di escursionisti tedeschi protagonista di una piccola disavventura nella serata di domenica scorsa.

I 13 escursionisti sono giunti al rifugio in serata quando già era chiuso, non potendo scendere a causa della stanchezza, dapprima hanno allertato il Soccorso Alpino che poi non ha dovuto intervenire poiché la comitiva ha trovato riparo per la notte nel locale invernale.

Ecco il messaggio, così come è stato scritto, lasciato al rifugista.

“Buongiorno, siamo il gruppo di ragazzi che ha pernottato domenica sera sul rifugio Brioschi. Volevamo contattarvi innanzitutto per ringraziare per la disponibilità del bivacco di emergenza dove abbiamo passato la notte. La porta del bivacco aveva il vetro già danneggiato, ma altri vetri sono caduti sul pavimento quando siamo entrati. Abbiamo cercato di lasciare i letti come trovati, ma ci scusiamo per il pavimento che si è sporcato della neve e fango portati la sera prima. Ci è sembrato dovuto ringraziarvi e lasciarvi questo contatto in caso di necessità di ulteriori comunicazioni. Cordiali saluti”.

Print Friendly, PDF & Email

22 maggio 2018 — 14:48 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore