Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Adsense

Soccorso Alpino. In tanti alla serata di Margno, oggi consegna del premio Sagra

MARGNO – Grande folla, oltre le aspettative, giovedì per la serata organizzata a Margno, in Valsassina, per la presentazione del film “Senza possibilità di errore”.

La serata è stata introdotta dal sindaco di Margno Giuseppe Malugani che ha ringraziato il Soccorso per la presenza sul territorio. Quindi Alessandro Spada, capostazione della Valsassina-Valvarrone e Consigliere Regionale, ha brevemente ripercorso le tappe storiche del Soccorso Alpino, la sua organizzazione attuale e gli sbocchi futuri per poi lasciare spazio al film, realizzato dal Servizio Nazionale, che ben illustra tutti gli aspetti del mondo Cnsas.

Quasi un centinaio le persone presenti con una nutrita rappresentanza di volontari della stazione; tutti a causa del maltempo hanno trovato spazio nella sala consigliare del comune di Margno. Al termine della proiezione numerose domande dal pubblico fatto di villeggianti e residenti: come si entra nel soccorso alpino, la tendenza del numero degli interventi nella prima metà del 2018, l’elisoccorso notturno e i sistemi di reperibilità dei volontari.

“Una bella serata, che rientra in quelle iniziative di divulgazione e prevenzione a cui il Cnsas tiene tanto, perché è in serate come questa che si riesce a parlare alla gente e a trasmettere i valori fondanti del corpo e della prudenza nell’andare in montagna” commentano a fine serata Alessandro Spada e Luca Vitali, quest’ultimo delegato XIX Lariana.

Altro impegno istituzionale oggi, sabato 11 agosto, quando all’inaugurazione della 53^ Sagra delle Sagre a Barzio, la Stazione Valsassina-Valvarrone sarà insignita del prestigioso premio Renato Corbetta. Proprio in ricordo del fondatore, scomparso a dicembre 2017, il premio della Sagra da quest’anno è stato ribattezzato “Premio Sagra Renato Corbetta” e gli organizzatori hanno deciso di consegnarlo per il 2018 alla Stazione del Soccorso Alpino, con riconoscenza per quello che quotidianamente mette a disposizione per il territorio. Si tratta di una gratificazione importante: negli anni passati lo stesso premio è stato consegnato a personaggi ammirevoli della Provincia, capaci di diffondere al meglio il nome della Valsassina in tutto il mondo.

Print Friendly, PDF & Email

11 agosto 2018 — 08:37 / Attualità, Valsassina
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore