Job Turismo Lecco
Job Turismo Lecco
Job Turismo Lecco

Strip banner rotator

INVERNIZZI

Promessi Sposi

MOSTRA GIORGIO

Tagme, in 200 alla cena benefica. Il grazie di padre Donghi

LECCO – Anche quest’anno tutto esaurito per la cena benefica dell’associazione “Tagme – Diamoci da fare”.

Oltre 200 persone, sabato sera, hanno partecipato all’evento organizzato al Salottone Arcobaleno di San Giovanni per il quindicesimo anno consecutivo. Quasi una trentina i volontari che hanno servito ai tavoli e affiancato lo staff composto da 8 cuochi.

La “Cena Tagme”, ormai diventata una piacevole consuetudine, ha come unico scopo quello di raccogliere fondi per sostenere la missione di padre Roberto Donghi e padre Davide Simionato, missionari del Pime in Guinea Bissau.

“Siamo molto soddisfatti per la serata, un ringraziamento a tutti per la partecipazione – hanno detto i volontari del Tagme – Quest’anno, oltre all’acquisto della nuova barca (la vecchia si è rotta durante un tragitto tra un’isola e l’altra a causa di una mareggiata, si è incagliata e non è più riparabile), puntiamo l’attenzione sulle borse di studio destinate a dieci ragazzi che padre Roberto sta aiutando”.

I cuochi al lavoro

 

La Missione ha sempre bisogno di un sostegno: “Oltre alle solite spese ordinarie della Missione, vengono portati avanti diversi progetti: scuola di informatica, fabbrica dei ghiaccioli, caritas, aiuto alle donne partorienti, manutenzione e realizzazione di nuovi pozzi sulle diverse isole dove operano padre Roberto e padre Davide. Nel febbraio scorso, poi, un volontario ha passato un mese in Guinea Bissau per realizzare un impianto di irrigazione goccia a goccia nell’orto della Missione”.

Come al solito, poi, la Cena Tagme è l’occasione per “sentire” padre Donghi che, anche quest’anno, ha voluto ringraziare tutti e raccontare ciò che succede nella missione attraverso una lettera.

LEGGI LA LETTERA DI PADRE DONGHI

 

 

Print Friendly, PDF & Email

16 aprile 2018 — 11:45 / Attualità, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore