Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe

Strip banner rotator

IGINIO

Tra Mandello e Abbadia, una domenica “Sulle orme del Viandante”

 

MANDELLO – ‘Sulle orme del Viandante’ fa tappa a Mandello: domenica 30 settembre, insieme alle Pro Loco, si percorrerà lo storico sentiero nel suo tracciato tra Abbadia e Mandello.

Il ritrovo è fissato alla stazione di Mandello alle ore 8.30, mezzora dopo i partecipanti si muoveranno in direzione di Somana, attraversando i nuclei medioevali di Molina e Palanzo.

Si salirà l’antica via che collega Mandello alla Valsassina, alla Chiesetta di Santa Maria che anticamente fungeva anche da ospizio per i viandanti. Qui, i partecipanti si fermeranno per il pranzo presso Il Ristoro (la prenotazione è obbligatoria entro il 28 settembre). E’ possibile anche consumare il pranzo al sacco a cui si dovrà provvedere autonomamente.

Nel pomeriggio si scenderà nuovamente a Somana incrociando il sentiero del viandante, attraversando il fiume Meria e le frazioni di Rongio e Maggiana dove sarà possibile effettuare la visita alla Torre Medioevale del Barbarossa, poi si proseguirà verso la Chiesa di San Giorgio famosa per i suoi affreschi.

Nel Belvedere adiacente verrà offerta la merenda. Poi il ritorno alla stazione di Mandello. Complessivamente il tracciato è di 11 chilometri e 450 metri di dislivello, una difficoltà media quindi ed è consigliato l’abbigliamento da montagna. Per informazioni: Pro Loco Mandello e Pro Loco Abbadia Lariana.

Print Friendly, PDF & Email

25 settembre 2018 — 13:10 / Attualità, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore