Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Uno sportello per la gente, nuova iniziativa del circolo Arci Spazio Condiviso

CALOLZIOCORTE – A Calolzio è nato ufficialmente uno sportello per ascoltare i bisogni della gente. Il circolo Arci – Spazio Condiviso di piazza Regazzoni accoglie uno sportello informativo e di orientamento, gratuito, per ascoltare i bisogni del territorio e dove, dopo una prima fase di ascolto, si cercherà, con tutti i limiti legati al lavoro volontario e gratuito, di fornire dei servizi adeguati.

Nei giorni scorsi l’iniziativa è stata presentata ufficialmente: “E’ la prima delle iniziative che vuole fare del circolo Arci – Spazio Condiviso un luogo dove potersi organizzare o poter partecipare a eventi, convegni, momenti di incontro, confronto e dibattito. Gli spazi del circolo saranno gratuitamente a disposizione di tutti coloro che avranno bisogno di un luogo dove studiare o svolgere attività culturali, in una visione di autogestione e di solidarietà. Lo scopo è anche quello di fornire uno spazio aperto e non identitario, per supportare azioni ed iniziative tese alla promozione dei diritti e al superamento delle discriminazioni”.

“Il nostro tentativo è quello di organizzarci come Casa del popolo per rispondere dal basso e insieme ai problemi della convivenza locale; il nostro orizzonte è quello di praticare nella realtà un mutualismo sociale, politico e di confronto con i poteri forti, cercando di tradurre nella realtà quei principi di solidarietà, fraternità, antifascismo e antirazzismo che devono muoverci tutte/i”.

Lo sportello darà un orientamento e una prima assistenza utile alla risoluzione di casi in materia di lavoro e non lavoro, casa, diritti dei migranti, famiglia, salute fisica e assistenza psicologica, debiti, problemi degli anziani. E’ gestito da volontari che mettono a disposizione il loro tempo libero e utilizza, per dare riposte e consulenza, organizzazioni sindacali, di consumatori oltre alla rete dei diritti e della solidarietà dell’Arci. Lo sportello è aperto a tutti; i minori necessitano di un accompagnatore.

Il servizio è gratuito e sarà aperto al martedì per i mesi di luglio e agosto (per una fase di ascolto), a partire da martedì 17 luglio, presso il Circolo Arci Spazio Condiviso in piazza Regazzoni dalle ore 18 alle ore 21. Dal mese di settembre abbiamo verrà aggiunta la giornata di giovedì dalle 18 alle 21. Si può fissare un appuntamento previo contatto via e-mail: sportello.ascoltarci.lc@gmail. com o telefonico 0341630602 (da martedì a sabato dalle 10 alle 19, specificando la lingua con cui si desidera effettuare il colloquio).

Print Friendly, PDF & Email

11 luglio 2018 — 09:36 / Attualità, Calolziese
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore