Shopping di sera
Shopping di sera
Shopping di sera

Strip banner rotator

TUTTO CIALDE

AVIS

Alex non ce l’ha fatta, vittima dello schianto sulla Lecco-Ballabio

Alex Crippa, 21 anni

 

LECCO – Non ce l’ha fatta Alex Crippa, il 21enne lecchese vittima dell‘incidente stradale avvenuto nella notte fra venerdì e sabato lungo la vecchia Lecco-Ballabio, all’altezza di Pomedo, dove l’auto sulla quale viaggiava con un amico, di un anno più giovane, si è ribaltata. Nel pomeriggio erano iniziati gli accertamenti di morte cerebrale presso l’ospedale Manzoni di Lecco in cui Alex era ricoverato. 

Il giovane viaggiava in compagnia di un amico ventenne, anche lui residente a Lecco, ricoverato in rianimazione al Manzoni.  La Polstrada si sta occupando degli accertamenti sul sinistro, si dovrà capire  chi dei due giovani fosse alla guida del mezzo, entrambi sono stati trovati all’esterno dell’auto quando sono giunti i soccorritori.

Il 20enne non sarebbe in pericolo di vita.  Al contrario erano apparse da subito gravissime le condizioni di Alex, ricoverato da sabato nel reparto di Neurorianimazione, in prognosi riservata.

L’auto su cui viaggiavano i due ragazzi ribaltata lungo la vecchia Lecco Ballabio

 

 Al termine degli accertamenti medici, nella serata di domenica, è stata dichiarata ufficialmente la morte del giovane. Tanti i post apparsi nelle ultime ore sulla pagina Facebook del ragazzo scritti dagli amici che, saputo della drammatica notizia,  hanno voluto esprimere il loro dolore per la tragica scomparsa del giovane che abitava a Belledo con la famiglia.

Ex studente del Bertacchi, aveva da poco trovato un nuovo impiego presso un’azienda della zona.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

24 giugno 2018 — 21:04 / Cronaca, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore