Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Adsense

B Heroes, il lecchese Fabio Todeschini e la sua BluBrake premiati in Tv

di Matteo Mastragostino

Fabio Todeschini

 

LECCO – Ha inventato un sistema ABS per bici elettriche ma, nella vita reale, Fabio Todeschini non ha nessuna intenzione di frenare e neanche di rallentare. Il giovane imprenditore – ed ex giocatore di buon livello di pallacanestro – ha visto la sua start-up vincere un premio speciale nella trasmissione B Heroes, programma andato in onda sul canale Nove di Discovery, in cinque puntate.

Al programma si sono candidate circa tremila start-up, ma solo dodici sono riuscite ad arrivare in televisione. Alla fine delle cinque puntate la vittoria è andata a Wash Out, il sistema di lavaggio auto per privati che funziona direttamente in strada. La start-up di Christian Padovan ha vinto l’investimento finale di 800.000 euro. Fabio Todeschini e la sua Blubrake, pur non entrando nelle migliori dodici finaliste, hanno però vinto il premio speciale, con un investimento di 150.000 euro per ScaleUp assegnato da Intesa Sanpaolo Innovation Center.

“Siamo orgogliosi del percorso fatto all’interno di B Heroes e di essere stati selezionati tra oltre tremila candidati – dichiara Fabio Todeschini – il programma di International ScaleUp ci permetterà di aumentare la nostra credibilità internazionale, al fine di acquisire ulteriori investimenti extra europei”.

La vittoria del premio speciale di B Heroes non è l’unico riconoscimento che Fabio e la sua BluBrake hanno preso. La start-up italiana – che ha inventato un sistema di anti bloccaggio e anti ribaltamento per e-bike – si è aggiudicata un finanziamento di oltre 2.3 milioni di euro erogato da Horizon 2020. Lo stesso Todeschini, dopo aver ringraziato tutti i componenti del suo team, si è detto estremamente contento del risultato raggiunto.

Fabio e il team di Blubrake

 

“Siamo orgogliosi di aver ottenuto un risultato così importante per la nostra società e per il nostro team, a poco più di due anni dalla fondazione. Questo contributo ci consente di accelerare l’ingresso nel mercato e di consolidare l’internazionalizzazione dell’impresa e la realizzazione degli obiettivi previsti nel piano industriale”.

Chi vuole avere più informazioni sulla start-up creata da Fabio può visitare il sito internet di Blubrake.

Print Friendly, PDF & Email

12 giugno 2018 — 16:33 / Attualità, Cronaca, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore