Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi Sposi

Bellano, la pioggia ferma i lavori. La provinciale resta chiusa

BELLANO – Si allungano i tempi per la riapertura della provinciale tra Bellano e Varenna: il mal tempo sta complicando le operazioni di messa in sicurezza del versante dal quale domenica sono scesi verso valle  alcuni massi, costringendo le autorità a transennare la strada all’altezza della galleria Tre Madonne, nel territorio di Bellano.

Lunedì, dopo le prime verifiche del geologo incaricato dal comune, è stata interessata un’impresa la messa in sicurezza che martedì ha effettuato un sopralluogo ed oggi avrebbe dovuto iniziare i disgaggi ma la pioggia non ha reso possibile le operazioni.

“Ieri avevano tagliato alcune piante, preparato le corde per calarsi ma con questo tempo è troppo pericoloso anche per loro” spiega il sindaco Antonio Rusconi.

“Purtroppo dobbiamo attendere l’evolversi del meteo – fa sapere il consigliere provinciale delegato ai Lavori Pubblici, Giampiero Tentori – c’è la presenza di materiale instabile e finché non ci saranno approfondimenti e finché non saranno realizzati gli interventi necessari, non possiamo riaprire la strada”.

Ci vorranno almeno altri giorni, conferma il vicesindaco Thomas Denti: “Presumibilmente la provinciale potrà essere riaperta all’inizio della prossima settimana. La situazione ora non lo consente. Lunedì, durante il sopralluogo con il sindaco, si è verificata una scarica di sassi che questa volta non si è fermata alle reti ed è caduta sulla strada”.

Print Friendly, PDF & Email

7 novembre 2018 — 11:05 / Cronaca, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore