Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi Sposi

Bellano, sbaglia strada e si incastra con l’auto in via Manzoni

di C.F.

BELLANO – Avrebbe sbagliato strada, finendo per ‘incastrarsi’ con la propria auto, una Fiat 600 grigia, nella centralissima via Manzoni a Bellano, all’altezza del Circolo del Lavoratori: l’episodio è accaduto all’ora di pranzo di oggi, martedì.

Protagonista un uomo anziano, proveniente dall’oggionese stando a quando appreso. Ad assistere all’episodio Pietro Adamoli, titolare del locale La Taverna Malanotte sita proprio in via Manzoni: “Era da poco passata l’una quando uscendo dal mio locale ho visto quest’auto sfrecciare ad alta velocità lungo la via. Si tratta di una via pedonale e molto stretta, le auto qui non potrebbero transitare ma puntualmente qualcuno ignora il divieto – ha raccontato Adamoli – la macchina in questione viaggiava davvero veloce. Miracolosamente è riuscito a passare tra la fontana e una fioriera, fino a che, all’altezza del Circolo, si è fermato, non riuscendo più a proseguire né a tornare indietro”.

Una scena che ha incuriosito negozianti e avventori dei locali lungo via Manzoni, tra cui il gestore del Circolo Giovanni Nogara che insieme ad altri volontari ha aiutato l’anziano a liberare l’auto incastrata: “Era visibilmente alterato – ha raccontato Nogara – agitato per la situazione. Ha spiegato di avere sbagliato strada. Vedendolo così l’ho aiutato, insieme ad altre persone abbiamo sollevato l’auto da dietro spingendola e siamo riusciti a portarla fino in Piazza della Chiesa dove l’uomo aveva intanto raggiunto un familiare”.

Un episodio che i bellanesi di certo non scorderanno presto: “Meno male che nessuno si è fatto male – ha commentato Adamoli – complice la giornata piovosa non c’era in giro nessuno per il centro a quell’ora, altrimenti l’auto avrebbe potuto investire qualcuno. Il problema resta, questa e altre strade del centro sarebbero solo pedonali ma purtroppo il divieto è ignorato, soprattutto dalle moto” ha concluso.

Print Friendly, PDF & Email

6 novembre 2018 — 15:05 / Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore