Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi Sposi

Blitz antidroga a Olginate, arrestato uno spacciatore nella sua abitazione

OLGINATE – La Polizia di Stato ha arrestato L.M., marocchino, classe 1989, poiché sorpreso nella propria abitazione a Olginate con 173 dosi di cocaina pronte allo spaccio. Lo spacciatore aveva con sé un totale di 106 grammi per un valore commerciale corrispondente a circa 7000 euro.

L’attività svolta dalla Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Lecco, in stretta collaborazione con la Polizia Locale di Olginate (impegnata in una serie di controlli specifici volti a garantire la sicurezza dei cittadini sopratutto nella zona del lungolago), nasceva da una fonte confidenziale e si concludeva con l’arresto dello straniero, colto di sorpresa nella propria abitazione.

L’operazione è stata eseguita con successo: i poliziotti, infatti, hanno trovato lo spacciatore con un primo involucro di cocaina ma, dopo un’accurata perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto altri otto ‘bussolotti’ pieni di dosi pronte allo spaccio. Il marocchino, clandestino e privo di reddito, aveva 1500 euro in contanti e un bilancino di precisione, usato per la divisione delle dosi”.

Il malvivente è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Oggi, venerdì, l’arresto è stato convalidato presso il Tribunale di Lecco, sono stati richiesti dal legale i termini a difesa ed è stata disposta a carico del ragazzo la misura della custodia cautelare in carcere, in attesa di giudizio.

Print Friendly, PDF & Email

19 ottobre 2018 — 17:02 / Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore