Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Camion perde il carico a Somana, strada chiusa tutta la notte

 

MANDELLO – E’ rimasta chiusa tutta la notte e ha riaperto solo questa mattina alle 7 la strada per Somana dopo che, nella serata di ieri, un tir ha perso il suo carico di solventi sulla carreggiata.

Il tir avrebbe sbagliato strada, ritrovandosi sulla salita e forse è proprio la pendenza sarebbe la causa della caduta dei fusti dal rimorchio. I pompieri sono intervenuti ma è stato necessario l’arrivo anche di una ditta specializzata per ripulire la strada.

I contenitori, di capacità pari a 1000 litri, contenevano inchiostri utilizzati per la serigrafia. La miscela è classificata infiammabile nei suoi componenti base costituiti da: cicloesanone, diacetonalcool, 2-metossi1-metiletilacetato e 2-butossietil acetato.

Uno degli otto fusti caduti per strada, a causa della rottura della parte superiore, spiegano i Vigili del Fuoco,  ha sversato parte del liquido infiammabile sulla sede stradale. I pompieri utilizzando materiale assorbente hanno contenuto la perdita del liquido infiammabile sulla sede stradale. Tramite l’autogrù tutti i contenitori metallici sono stati messi in sicurezza ed in seguito, l’azienda proprietaria, li ha recuperati con un altro camion.

Nel frattempo però è salita l’esasperazione dei residenti, per l’ennesimo mezzo pesante finito per incastrarsi sulla strada: “Somana – ci scrive una lettrice –  é rimasta isolata e raggiungibile solo a piedi. Si tratta dell’ennesimo TIR che, considerata l’inadeguata segnaletica stradale, sbaglia strada e prende la vi per Somana, assolutamente inaccessibile ai TIR (circostanza non segnalata). L’ultimo episodio simile (di una lunga serie) si è verificato il 29 ottobre scorso. Gli abitanti sono esasperati da questi eventi.

Print Friendly, PDF & Email

16 novembre 2018 — 07:40 / Cronaca, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore