Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Corpo di una donna rinvenuto nell’Adda, è di una lecchese

CORNATE D’ADDA – Tragico rinvenimento sabato scorso a Cornate d’Adda, Monza: il corpo di una donna è stato ritrovato senza vita all’interno di una centrale idroelettrica, verosimilmente trasportato dalla corrente del fiume Adda ( i dettagli del ritrovamento su www.mbnews.it).

Come emerso si tratta di un’anziana lecchese, residente a Pasturo. Bruna Cavallotti il nome della donna, 76 anni. Sul caso stanno lavorando i Carabinieri di Vimercate: a contattarli sarebbe stato il fratello della vittima, preoccupato di non avere sue notizie da giorni. Proprio lui avrebbe poi riconosciuto la salma.

Quest’oggi verrà effettuata l’autopsia che potrà chiarire le cause del decesso. La pista seguita dai Carabinieri, e quella che pare più plausibile al momento, è quella del gesto volontario.

Print Friendly, PDF & Email

6 agosto 2018 — 11:41 / Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore