Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe

Strip banner rotator

IGINIO

Droga. Oltre 5 mila euro sequestrati ai pusher arrestati a Dorio

DORIO – Uno in carcere, l’altro ai domiciliari: sono stati convalidati questa mattina, venerdì,  in Tribunale a Lecco gli arresti dei due soggetti marocchini fermati dai Carabinieri di Colico nel blitz antidroga di giovedì’ sera a Dorio.

Si tratta di Soiyt Mohamed, classe 1994 residente a Pioltello ed Amine Said, classe 1987 senza fissa dimora, già noti alle forze di polizia.

I due sono accusati di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari, impegnati in una mirata attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti mediante servizi di osservazione, pedinamento e controllo sul conto di giovani noti assuntori, hanno intercettato i due sospettati nel parcheggio della stazione di Dorio.

Alla vista dei militari, i due pusher hanno posto ferma resistenza, tentando di darsi alla fuga a bordo di autovettura, venendo comunque fermati dagli uomini dell’Arma.

L’attività antidroga ai carabinieri di documentare la cessione di stupefacenti mentre la successiva perquisizione personale, ha consentito di rinvenire la somma in contante di oltre 5 mila euro in banconote anche di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Print Friendly, PDF & Email

21 settembre 2018 — 16:06 / Cronaca, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore