Shopping di sera a Lecco
Shopping di sera a Lecco
Shopping di sera a Lecco

Strip banner rotator

Ad SENSE

Grave incidente tra auto e moto a Torre de’ Busi, morto un giovane calolziese

 

Il giovane Pietro Augruso, morto nello schianto

 

TORRE DE’ BUSI – Incidente intorno alle 7.30 di questa mattina a Torre De’ Busi: morto un giovane calolziese che, in sella alla sua moto, si è schiantato contro due auto. Pietro Augruso, è questo il nome del ragazzo.

Secondo quanto appreso sul posto, il ragazzo, un calolziese di soli 26 anni, stava viaggiando in direzione Caprino lungo la strada provinciale 177 che collega Torre de’ Busi a Caprino. Per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, in corrispondenza della curva dopo l’incrocio con via San Michele, ha perso il controllo della sua due ruote, una Ducati Monster di grossa cilindrata, schiantandosi contro una panda che proveniva in senso opposto.

La moto, senza controllo, prima di fermare la sua corsa sull’asfalto avrebbe sbattuto dapprima contro il muro a lato della carreggiata e poi contro una seconda auto, un’altra Fiat Panda, che non è riuscita a fare nulla per evitare l’impatto.

Sul posto sono intervenuti l’ambulanza dei Volontari del Soccorso di Calolziocorte e l’elisoccorso da Bergamo ma per il giovane Pietro non c’è stato nulla da fare. Polizia di Stato e Polizia Locale di Caprino stanno lavorando per effettuare tutti i rilievi del caso e stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

Nell’incidente sono rimaste coinvolte altre cinque persone che viaggiavano sulle auto tra cui tre ragazzine (due di 12 e una di 7 anni), una donna di 40 e un uomo di 51 anni, fortunatamente tutte senza grazi conseguenze.

Il corpo senza vita del giovane è stato trasferito nella cappella del cimitero di San Gottardo. La strada è stata chiusa e il traffico è regolato da un uomo della Protezione Civile.

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

25 maggio 2018 — 08:33 / Calolziese, Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore