Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe

Strip banner rotator

IGINIO

Incidente in Uruguay, morto tragicamente Lodovico Fiocchi

LECCO – Un dramma ha colpito la famiglia Fiocchi: ha perso la vita tragicamente, in un incidente stradale in Uruguay, dove stava trascorrendo le vacanze Lodovico Fiocchi, primogenito del senatore Pietro e fratello di Giovanni e Stefano Fiocchi, presidente della Fiocchi Munizioni.

 

La notizia della sua morte è giunta a Lecco nella mattinata di venerdì. L’incidente, gravissimo, risalirebbe a qualche ora prima, nella zona della città di Sarandì Grande: il veicolo su cui viaggiava il lecchese, un pick-up bianco, si sarebbe scontrato frontalmente con un pullman.

 

Secondo quanto riportato dalla stampa locale uruguaiana, il sinistro sarebbe avvenuto lungo la strada nazionale e potrebbe essere stato un malore o un colpo di sonno a causare lo scontro tra i due mezzi.

Per Lodovico Fiocchi, classe 1957, non ci sarebbe stato nulla da fare. Lascia la moglie Elena e tre figli: Pietro, Matilde e Leonardo, quest’ultimo con un ruolo di responsabile nell’azienda di famiglia.

 

Il 60enne non aveva incarichi dirigenziali alla Fiocchi Munizioni, gli era stata invece affidata la gestione dell’Aerosol Service di Valmadrera,  fino al 2015, a lui si sono succeduti tre amministratori, poi  la Famiglia Fiocchi ha ceduto le quote della società.

 

Portava il nome del nonno, Lodovico detto ‘Vico’, e condivide con lui lo stesso tragico destino: proprio un incidente stradale, il 13 dicembre del 1936, aveva causato la prematura scomparsa del suo antenato.

 

Print Friendly, PDF & Email

3 agosto 2018 — 18:06 / Cronaca, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore