Shopping di sera
Shopping di sera
Shopping di sera

Strip banner rotator

TUTTO CIALDE

AVIS

Lite in Viale Turati nella notte, 20enne finisce all’ospedale

LECCO – E’ finito all’ospedale con un trauma cranico, uno toracico e uno addominale, giungendo all’ospedale di Lecco poco prime delle 3 di notte, in codice rosso, anche se, fortunatamente, le sue condizioni sono risultate molto meno gravi di quanto erano apparse inizialmente.

Ad essere soccorso e ricoverato un giovane di 20 anni vittima, a quanto pare, di un’aggressione che sarebbe avvenuta questa notte in Viale Turati a Lecco, con la chiamata ai soccorsi inoltrata alle 2.15 circa.

Dalle informazioni che sarebbero emerse, ancora al vaglio dei carabinieri intervenuti sul posto insieme alla Croce Rossa di Lecco, il 20enne, di origini straniere, si sarebbe presentato in un piccolo locale del Viale gestito da due stranieri con i quali, in passato ci sarebbero già stati dei dissapori.

Il giovane, sempre restando a quanto emerso (versione ancora al vaglio delle forze dell’ordine), avrebbe iniziato a litigare con i due gestori, i quali lo avrebbero allontanato. Verso le 2.15, il 20enne si sarebbe ripresentato nel piccolo locale ubriaco e armato di una spranga in ferro. A quel punto, insieme ai due gestori sarebbero intervenuti anche alcuni degli avventori, nel tentativo di fermare il giovane. Ne è scaturito un parapiglia durante il quale il ragazzo avrebbe perso l’equilibrio cadendo a terra e battendo la testa. Da qui, la chiamata ai soccorsi e il ricovero in ospedale.

Inizialmente la condizioni del ragazzo erano state valutate gravi (ricovero all’ospedale Manzoni in codice rosso), ma a seguito degli accertamenti le sue condizioni sono apparse molto meno gravi a tal punto che in mattinata il 20enne è stato addirittura dimesso dall’ospedale lecchese.

Print Friendly, PDF & Email

15 giugno 2018 — 09:04 / Cronaca, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore