Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Lutto a Ballabio per la morte di Luisa Castelnuovo, moglie di Giuseppe Orlandi Calumer

BALLABIO – Lutto a Ballabio per la scomparsa di Luisa Castelnuovo, classe 1947, venuta a mancare nella notte tra giovedì e venerdì. Moglie di Giuseppe Orlandi “Calumer” presidente del Cai Ballabio e volontario del Soccorso Alpino, Luisa era originaria del rione lecchese di Rancio.

Donna schietta e decisa ma dal carattere gioviale, è sempre stata al fianco del marito, supportandolo e sostenendolo sempre nella sua attività di volontario della XIX Delegazione Lariana del CNSAS. Moglie ma anche mamma di quattro figli: Barbara, Monica, Stefano, Christian e ancora nonna “part-time” come simpaticamente aveva scritto sul suo profilo Facebook.

Giuseppe Orlandi “Calumer” insieme alla moglie Luisa Castelnuovo in una foto di qualche anno fa

 

Profondamente colpiti per la scomparsa di Luisa il Cai Ballabio e la grande famiglia del Soccorso Alpino che si uniscono al dolore dei famigliari. Il cordoglio è giunto anche dal sindaco di Ballabio Alessandra Consonni: “Un grave lutto, che mi rattrista profondamente, ha colpito la nostra comunità… Ci lascia una donna di buon cuore e una moglie devota, una di quelle edificanti persone per cui Ballabio può ringraziare il Signore, avendo avuto la fortuna di annoverarle tra i propri cittadini. Al caro Giuseppe Orlandi, ai figli, ai nipoti e ai parenti tutti, i sensi del mio più sincero cordoglio”.

Domani, sabato, nella chiesa di Ballabio superiore si terrà la recita del Rosario, mentre i funerali sono stati fissati per lunedì 8, alle 14.30, sempre nella chiesa di Ballabio Superiore.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

5 ottobre 2018 — 15:46 / Cronaca, Valsassina
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore