Strip banner rotator

INVERNIZZI

Adsense

Molesta un giovane poi sputa agli agenti e li aggredisce: denunciato

LECCO – E’ stato denunciato resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale, il 28enne bloccato ieri, martedì, dalla Polizia in piazza XX Settembre in seguito ad una lite tra giovani.

Un ragazzo sul posto ha riferito agli agenti della Volante di essere stato molestato e strattonato da un altro giovane, di origine marocchina, all’esterno di un esercizio commerciale e che per questo aveva reagito colpendo il suo aggressore con un pugno allo zigomo,

Lo straniero era in compagnia di un suo connazionale e di un altro soggetto di nazionalità tunisina. I poliziotti hanno cercato di tranquillizzare la situazione, identificando nel frattempo i presenti. Durante i controlli, però, il 28enne avrebbe dato in escandescenza, insultando e minacciando gli agenti, arrivando a sputare addosso ad uno di loro. I poliziotti, non riuscendo a riportare il ragazzo alla calma, lo hanno dovuto immobilizzare a terra per accompagnarlo in Questura, dove  ha continuato ad inveire e scagliarsi contro le divise; è stato necessario anche l’intervento del 118 per sedare il ragazzo.

Nella colluttazione, due poliziotti hanno riportato abrasioni e policontusioni con prognosi di 5 e 6 giorni

Print Friendly, PDF & Email

17 gennaio 2018 — 17:33 / Cronaca, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore