Strip banner rotator

INVERNIZZI

Adsense

Monte Marenzo in lutto per la scomparsa di Elio Bonanomi capogruppo degli Alpini

Elio Bonanomi, capogruppo Alpini Monte Marenzo

 

MONTE MARENZO – E’ scomparso all’età di 67 anni Elio Bonanomi, fondatore e capogruppo degli Alpini di Monte Marenzo.

Nato e cresciuto in paese era molto conosciuto per via del suo carattere buono e per la sua disponibilità nei confronti di tutti. Raggiunta la pensione, si è dedicato con grande passione, assieme agli altri Alpini, alla creazione e alla manutenzione del Parco Penne Nere. Un luogo molto bello e aperto a tutta la comunità. Il parco, oggi, è diventato un punto di riferimento per tante associazioni e li si svolgono molte manifestazioni. Elio Bonanomi, insieme ad altri volontari, era costantemente impegnato per tenere in ordine l’area.

“Era una persona unica – ha ricordato il sindaco Paola Colombo – è un’immensa perdita per tutta la comunità. Collaborava con tutti: comune, parrocchia e associazioni; non si tirava mai indietro. Ha sempre lavorato con concretezza per migliorare il nostro paese. Era buono, generoso e altruista, una vera istituzione per Monte Marenzo. Non l’ho mai sentito dire ‘no’, era sensibile e non voleva mai deludere nessuno”.

Rieletto come capogruppo nel 2015, i suoi Alpini avevano molta fiducia in lui: “La nostra comunità ha sempre potuto contare su Elio Bonanomi e su tutto il gruppo Alpini – ha aggiunto il sindaco – la notizia della sua scomparsa ci ha lasciati tutti sgomenti”.

Elio Bonanomi lascia la moglie Ivana e la figlia Martina, le sorelle Carlina, Manuela, Annamaria ed Orietta, il fratello Tino. I funerali saranno celebrati venerdì 19 gennaio alle 15 nella chiesa parrocchiale di Monte Marenzo.

L’ADDIO DI ANGELO FONTANA ALL’AMICO ELIO: “IL TUO ESEMPIO CI DARA’ LA FORZA”

Print Friendly, PDF & Email

17 gennaio 2018 — 11:17 / Calolziese, Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore