Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi Sposi

Morto a 33 anni dopo un grave incidente nella notte a Pagnona

PAGNONA – Non ce l’ha fatta, Giovanni Tagliaferri, 33enne soccorso nella notte e trasportato in gravissime condizioni all’ospedale di Lecco dopo un incidente in moto  avvenuto lungo la strada provinciale, nel tratto da Pagnona verso Avano di Tremenico. 

Nello schianto il 33enne, residente in paese e in sella ad una KTM Enduro prestata da un amico,  avrebbe riportato un serissimo trauma cranico e all’arrivo dei soccorritori era già in arresto cardiaco. Vista la gravità della situazione, è stato fatto intervenire anche l’elicottero del 118 che ha trasferito il ferito al nosocomio di Lecco, mentre i medici proseguivano le operazioni per tentare di rianimarlo, purtroppo invano.

Dopo l’arrivo in ospedale, è stata dichiarata la morte del ragazzo. Da verificare se il motociclista indossasse il casco al momento dell’incidente, i traumi riportati e le informazioni raccolte darebbero spazio all’ipotesi opposta, anche se al momento non confermata ufficialmente.  La dinamica dei fatti è al vaglio della Polstrada che fino alla prima mattina di venerdì è stata impegnata con le proprie pattuglie sul luogo dell’accaduto.  Giovanni Tagliaferri, conosciuto da molti in zona, era padre di un bambino di sette anni.

I funerali saranno celebrati lunedì 9 luglio alle ore 17, nella parrocchiale di Pagnona.

Print Friendly, PDF & Email

6 luglio 2018 — 08:03 / Cronaca, Valsassina
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore