Shopping di sera
Shopping di sera
Shopping di sera

Strip banner rotator

TUTTO CIALDE

AVIS

Olginate. Tenta di gettarsi nell’Adda. Lo salvano i passanti

di A. Brivio

OLGINATE – Forse il suo era solo un grido d’aiuto, per una situazione di solitudine che non riusciva più a sostenere e che lo ha spinto verso un gesto estremo fortunatamente fermato in tempo da chi si trovava a passare sulla ciclabile in quel momento, eroi per caso che hanno contribuito a salvare una vita: è successo questa mattina, sabato, a Olginate dove un anziano signore ha tentato di gettarsi nelle acque dell’Adda davanti alla diga.

Aveva già scavalcato la ringhiera quando si è rivolto due uomini che correvano sulla pista. “Ci ha domandato se eravamo della zona” ha raccontato uno dei due, entrambi residenti a Lecco. L’anziano gli ha poi chiesto di tenergli la felpa, loro ne hanno approfittato per afferrarlo prima che potesse accadere il peggio.

Lo abbiamo tenuto stretto, per le gambe e per le braccia, altre ragazze che passavano ci hanno aiutato a bloccarlo. Abbiamo urlato ad altri passanti di chiamare la Polizia e solo a quel punto lui si è calmato, forse rendendosi conto di quanto stava succedendo, e ha desistito” ci hanno spiegato i due runner. Anche una famiglia, che stava transitando in bicicletta, si è fermata ad aiutarli.

Una pattuglia dei carabinieri si è diretta a sirene spiegate verso la diga, insieme ai Vigili del Fuoco e un’ambulanza dei volontari di Calolzio. Gli uomini dell’Arma hanno ascoltato la testimonianza dei presenti mentre l’anziano veniva assistito dal personale sanitario, poi è stato trasportato in ospedale per accertamenti.

“Ci raccontava di essere vedovo da diversi anni e solo al mondo, senza una ragione di vita. Speriamo che ora possa trovare aiuto e più serenità”.

Print Friendly, PDF & Email

16 giugno 2018 — 10:18 / Cronaca, Olginatese
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore