Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Paura al Lido di Bellano: giovane rischia di annegare. Salvato, ma è gravissimo

BELLANO – Verserebbe in gravissime condizioni il giovane ragazzo, classe 1993, che questo pomeriggio al Lido di Bellano ha rischiato di annegare scomparendo nelle acque del lago mentre stava facendo il bagno con alcuni amici.

Erik Riva il Vigile del Fuoco intervenuto e che ha riportato il giovane a riva

Il dramma si stava consumando davanti agli occhi dei numerosi bagnanti presenti sulla spiaggia. Stando alle prime informazioni, il gruppo di amici stava giocando con un pallone quando il giovane si è tuffato senza più riemergere.

Il primo ad intervenire per cercare di salvare il ragazzo è stato Erik Riva, Vigile del Fuoco in servizio a Lecco, che capita la situazione non ha esitato un secondo, gettandosi in acqua e riportando a riva il giovane.

Immediata intanto la chiamata ai soccorsi con un’auto infermieristica e l’ambulanza del Soccorso Bellanese giunte sul posto con il personale sanitario che ha iniziato una lunga manovra di rianimazione riuscendo a non perdere il ragazzo che comunque verserebbe in gravissime condizioni.

Nel frattempo la spiaggia è stata fatta sgomberare dai Carabinieri giunti anche loro sul posto così come il sindaco Antonio Rusconi e l’elisoccorso decollato da Sondrio.

Aggiornamenti non appena possibile.

Print Friendly, PDF & Email

7 agosto 2018 — 17:14 / Cronaca, Mandello/Lago
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore