Confcommercio Paghe Contabilità
Confcommercio Paghe Contabilità
Confcommercio Paghe Contabilità

Strip banner rotator

Promessi Sposi

Lario Bergauto

Pol. Monte Marenzo. Barazzetta, la sicurezza stradale ha un testimonial in più

Roberto Barazzetta con la sua MV Augusta

 

CALOLZIOCORTE – “Al nostro amico Roberto Barazzetta di Calolziocorte piace raccontare storie legate alla passione della sua vita: la motocicletta. Segue ancora con grande interesse il motociclismo. E’ passato più di mezzo secolo, ma per lui il più grande pilota di tutti i tempi resta Giacomo Agostini“.

Inizia così il racconto di Angelo Fontana, responsabile della Polisportiva Monte Marenzo – Settore Sociale che continua: “Roberto, negli anni ’70-’80, di domenica sul circuito di Monza, ‘tirava il collo’ alla sua MV Agusta col numero 2. La sua voce vibra di emozione quando ricorda come, indossati tuta e casco, affrontava a ‘manetta’ le curve di Lesmo, l’Ascari, la Parabolica”.

La moto e la collezione di caschi del signor Roberto Barazzetta

 

La sua MV col numero 2, acquistata il 1° gennaio 1976, è ancora perfetta e fa bella mostra di sé in un angolo della sua piccola officina. Angelo Fontana, da sempre impegnato nella sensibilizzazione, soprattutto dei giovani, per evitare i morti sulle strade, ha voluto raccontare questa storia per un motivo importante: “Le foto dell’amico Barazzetta che ho pubblicato su Facebook hanno suscitato interesse e simpatia. Ed è proprio con affetto e simpatia che il suo amico Eugenio Nava ha lasciato un breve commento ‘lo sgrido sempre perché non si allaccia mai il caso quando è in giro con lo scooter, deve dare il buon esempio per i giovani’ ”.

“Quando gli ho fatto leggere il post – continua Fontana – Roberto ha ammesso che Eugenio ha ragione e mi ha fatto una promessa: d’ora in poi allaccerà sempre il casco, anche per dare il buon esempio hai giovani. E’ bene ripeterlo. Il casco è un preziosissimo accessorio salvavita: è importante però indossarlo nel modo corretto per assicurarsi di viaggiare in modo sicuro. Prima di tutto, il casco va indossato e allacciato prima di montare in sella: è bene assicurarsi che il cinturino sottogola sia chiuso a dovere”.

Da oggi la Polisportiva Monte Marenzo ha un testimonial in più nella sensibilizzazione dei giovani alla sicurezza stradale.

Angelo Fontana e la Polisportiva Monte Marenzo proprio in questi giorni sono impegnati in un’altra iniziativa a favore della sicurezza sulle strade: il 1° concorso fotografico – Ciclisti in fila indiana.

Print Friendly, PDF & Email

14 agosto 2018 — 08:14 / Cronaca
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore