Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe

Strip banner rotator

Adsense

Prima ruba un cellulare, poi minaccia i Carabinieri e danneggia l’auto di servizio

LECCO – I Carabinieri del Norm della Compagnia Carabinieri di Lecco hanno arrestato Cristian Giuseppe Valsecchi, 46enne, residente a Lecco, pregiudicato, per furto aggravato, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Nel pomeriggio di ieri (lunedì 16 luglio), i Carabinieri sono stati attivati da un cittadino nigeriano, domiciliato a Calolziocorte, che poco prima aveva subito il furto del proprio telefono cellulare. Rintracciato l’uomo, riconosciuto dalla parte lesa quale autore del furto, è stato sottoposto a controllo.

Nel corso delle verifiche, che hanno permesso di rinvenire il telefono rubato, il 46enne, trovato in possesso anche di un coltellino multiuso, ha opposto resistenza ai militari, minacciandoli e danneggiando, con un calcio, l’autovettura di sevizio.

Nella mattinata di oggi, Valsecchi è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha contestato all’uomo i reati di rapina impropria e violenza e minaccia ai militari intervenuti, fissando una nuova udienza per la definizione del procedimento ed applicando a carico dell’imputato la custodia cautelare in carcere.

Print Friendly, PDF & Email

17 luglio 2018 — 17:43 / Cronaca, Lecco
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore