Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi

Avis

Il monastero del Lavello ospiterà la prima Biennale d’Arte contemporanea della Brianza

CALOLZIOCORTE – Il monastero del Lavello ospiterà dal 2 al 6 marzo la prima Biennale d’Arte contemporanea della Brianza.

La manifestazione è stata ideata dalle Gallerie Artexpertise di Firenze con l’intento di istituire, anche nel lecchese, una tipologia di rassegna artistica ormai presente in tutti i luoghi più significativi di Italia e non solo; per farlo ha scelto un luogo artisticamente e storicamente rilevante per il nostro territorio come il Monastero del Lavello.

L’obiettivo è di offrire un’occasione per entrare in contatto con le opere più significative degli artisti viventi e attivi nel panorama artistico contemporaneo a livello nazionale ed internazionale. Esporranno Stefano Antozzi, Robert Beck, Ennio Benaia, Alessio Bernardini, Francesca Borgo, Han De Leeuwerk, Enrico Del Rosso, Turi Di Stefano, Sam Emam, Margarita Kolesnikova, Federico Fulcheri, Claudia Limacher, Helene Rigolleau, Samantha Rivieccio, Maurizio Romeo, Carmen Cecilia Rusu, Daniele Santoro, Seraphine, Maddalena Sirtori, Martin Gaudreault, Margherita Giordano, Teddy Lo Studio, Jean Marc Serieys.

L’evento è a cura di Marina Volpi, direttrice artistica delle Gallerie Artexpertise di Firenze, Tommaso Gardenti, direttore amministrativo e Giulia Zanesi curatrice d’arte e promotrice culturale originaria del nostro territorio.

L’inaugurazione si terrà sabato 3 marzo alle ore 16 presso lo spazio espositivo della Fondazione alla presenza del presidente Nevio Lo Martire, presidente della Fondazione, della direttrice artistica Marina Volpi e di Giulia Zanesi che sarà presente tutti i giorni di apertura per promuovere e far conoscere il lavoro degli artisti al pubblico.

Inoltre alle 17, a seguito dell’inaugurazione, si terrà la performance dal vivo a cura di Elisa Renaldin, attrice, insegnante, regista e scrittrice della compagnia Teatro Elidan: un incontro tra le arti e una celebrazione sul valore della creatività attraverso un’interazione diretta col pubblico presente. La manifestazione gode del patrocinio dei comuni di Calolziocorte, Lecco e Monza.

Gli orari: venerdì 2 marzo (apertura mostra al pubblico): 15 – 18; sabato 3 marzo inaugurazione ore 16; domenica 4, lunedì 5 e martedì 6 ore 15 – 18.

Print Friendly, PDF & Email

22 febbraio 2018 — 14:23 / Calolziese, Cultura
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore