Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Adsense

Il 2 giugno l’Osa Valmadrera festeggia il 50° del Corso di Escursionismo Giovanile

La presidente Laura Valsecchi

VALMADRERA – L’Osa Valmadrera festeggia il 50° del Corso di Escursionismo Giovanile e lo farà in occasione del 43° raduno di Escursionismo in programma sabato 2 giugno. Proprio Valmadrera ospiterà l’edizione 2018 del Raduno organizzato in collaborazione con le associazioni Fie (Federazione Italiana Escursionismo). Un appuntamento speciale all’interno del quale L’Osa spegnerà la bellezza di 50 candeline del corso di Escursionismo Giovanile che oggi, come allora, è mosso dal medesimo spirito: “la voglia di stare insieme e di mettere a disposizione il proprio tempo”.

“Con la nostra grande passione per la montagna, possiamo festeggiare questo traguardo importante per il nostro sodalizio – fa sapere la presidentessa dell’Osa Laura Valsecchi – Molti ragazzi sono passati per i nostri corsi, alcuni sono diventati grandi alpinisti, altri sono diventati loro stessi accompagnatori, altri semplici escursionisti e altri hanno iniziato attività legate comunque alla montagna. La nostra soddisfazione è sapere di aver trasmesso in questi anni una passione, la stessa che anche noi coltiviamo e che trasformiamo in uno stile di vita, semplice ma intenso. Uno stile di vita che siamo riusciti a trasmettere ai molti ragazzi, ormai non più giovani, che ancora oggi frequentano la nostra società. È grazie a loro che possiamo, ogni anno, portare avanti questo corso di escursionismo, con una passione radicata per la montagna e la conoscenza del nostro territorio”.

Quindi Valsecchi conclude con un ringraziamento alla Fie “per aver accettato di festeggiare con noi questi 50 anni di cammino insieme. Il percorso che vi proporremo sarà semplice ma significativo, perché vi faremo conoscere un po’ di storia della nostra bella Valmadrera”.

E allora il 2 giugno non resta che allacciare gli scarponi, mettere lo zaino in spalla ed iniziare il cammino.

PROGRAMMA

– Ore 8.30 ritrovo dei partecipanti al piazzale delle Feste di via Casnedi a Valmadrera (LC).
– Colazione offerta dall’associazione OSA.
– Dalle ore 9.00 formazione dei gruppi che, guidati dagli accompagnatori, inizieranno l’escursione.
– Salita al Santuario di San Martino, si imboccherà poi il sentiero n. 5 per raggiungere la località “Taja Sass” proseguendo quindi verso San Tomaso. Sono previste soste per illustrare le valenze geomorfologiche e antropiche della località.
– Si scenderà attraverso la mulattiera per ritornare al piazzale delle Feste, dove la giornata proseguirà con pranzo al sacco e giochi.
– Ore 16.00 saluti conclusivi, premiazioni e chiusura della giornata.

A tutti i partecipanti verrà consegnato un simpatico omaggio.

INFO PERCORSO

– Partenza: Valmadrera mt 234
– Itinerario: Taja Sass mt 623
– San Tomaso mt 580
– Arrivo: Valmadrera mt 234
– Dislivello: mt 389
– Difficoltà: Facile
– Tempo di percorrenza: h 3.00

Print Friendly, PDF & Email

20 maggio 2018 — 16:26 / Montagna, Valmadrera/Dintorni
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore