Strip banner rotator

Confindustria

Adsense

Inceneritore. Sui due studi, Anghileri chiede un confronto pubblico

Alberto Anghileri

LECCO – “In questi giorni sono stati presentati due studi sulle ricadute dei fumi del forno inceneritore di Valmadrera, uno commissionato dal Comitato Rifiuti Zero e l’altro da Silea. Gli esiti dei due studi sono dissimili, per questo motivo, nel Consiglio Comunale di lunedì 10 chiederò al sindaco di organizzare un incontro pubblico o almeno una riunione di Commissione Consiliare con un confronto tra gli esperti che hanno realizzato i due studi”.

Così Alberto Anghileri, consigliere di Con La Sinistra Cambia Lecco, ha annunciato la richiesta che avanzerà al primo cittadino Virginio Brivio.

Anghileri è solo nella richiesta di maggiori chiarimenti alla luce dei due studi: anche i sindaci di Dolzago, Paolo Lanfranchi, di Garbagnate Monastero, Sergio Ravasi , e di Santa Maria Hoé, Efrem Brambilla, aveva già domandato al comitato scientifico promotore dell’indagine epidemiologica di prendere in considerazione anche lo studio autonomo promosso dal coordinamento di cittadini, in particolare la mappatura delle ricadute che aveva presentato delle differenze rispetto ai territori interessati dalle emissioni del forno inceneritore.

LEGGI ANCHE:

Inceneritore. “Nessuna conseguenza evidente sulla salute pubblica”

Print Friendly, PDF & Email

7 dicembre 2018 — 13:32 / Politica
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore