Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Mandello. In Consiglio entra Gloria Valassi. Minoranza “in rosa”

Gloria Valassi

 

MANDELLO – Lo aveva anticipato il consigliere Luciano Benigni che al suo posto, in Consiglio Comunale sarebbe subentrato un giovane, così sarà: si tratta di Gloria Valassi, 33 anni, alla sua prima esperienza amministrativa in municipio.

Dopo le dimissioni del consigliere Benigni (vedi articolo), Casa Comune per Mandello ha voluto selezionare il suo successore tra i primi giovani risultati non eletti dalla lista che si era presentata alle elezioni del 2015.

Con la rinuncia di Martina Gatti, indisponibile per motivi personali, il gruppo ha inviato Gloria Valassi a fare ingresso in Consiglio Comunale. Laureata in lettere, insegnante e neo mamma di una bimba, il neo consigliere siederà accanto alla capogruppo Grazia Scurria e Michela Maggi.

“La nostra scelta è stata quella di consentire ad un giovane di fare questa esperienza che è un rodaggio in vista della prossime elezioni – spiega Scurria – Gloria dopo le ultime elezioni ha continuato a frequentare il gruppo ed ha partecipato alle iniziative politiche messe in atto. Siamo molto contenti di averla con noi”.

“Inoltre – fa notare Scurria – con lei, avremo una minoranza tutta al femminile”.

Infatti, non solo Casa Comune, ma anche Mandello del Lario al Centro vede in Consiglio due rappresentanti in ‘rosa’ con la capogruppo Maria Lidia Inverizzi ed Emanuela Invernizzi, subentrata a suo tempo a Francesco Silverij.

Print Friendly, PDF & Email

7 dicembre 2018 — 09:02 / Mandello/Lago, Politica
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore