Strip banner rotator

INVERNIZZI

Adsense

Croce Verde: oltre 6 mila servizi nel 2017, un anno da “record”

BOSISIO – Grazie alla disponibilità e all’impegno dei suoi 200 volontari, la Croce Verde Bosisio ha superato per la prima volta la soglia dei 6.000 servizi: nel 2017 l’associazione ha infatti completato 6.236 servizi.

In particolare sono state complessivamente 2.495 le missioni di emergenza coordinate dalla Soreu dei Laghi: 2.062 quelle operate dall’ambulanza in convenzione 24 ore su 24 presso la sede di Bosisio e 433 quelle a gettone dalle delegazioni di Costa Masnaga e Oggiono. I servizi a carattere non urgente, compresi i sociali, sono stati 1.874. Di questi circa 200 sono stati richiesti da La Nostra Famiglia che si appoggia a Croce Verde Bosisio per il trasporto presso strutture esterne dei pazienti ricoverati.

Al centro Filippo Buraschi, presidente della Croce Verde insieme ai suoi volontari

 

A questi servizi vanno aggiunti 1.180 trasporti di pazienti dializzati e 552 servizi di accompagnamento del medico di continuità assistenziale (ex guardia medica) della sede di Oggiono per le visite domiciliari. Arrivano a quota 120 invece le gare e le manifestazioni alle quali Croce Verde Bosisio ha prestato assistenza con i suoi equipaggi.

Sono stati infine più di 15 gli interventi del gruppo di protezione civile sul territorio in virtù delle convenzioni accese con i comuni di Cesana Brianza, Barzago e Suello.

Direttivo della Croce Verde dinnanzi alla nuova sede dell’associazione che presto entrerà in funzione

 

I numeri del 2017 sono da record grazie anche al protocollo di intesa firmato che Croce Verde ha siglato con 17 Comuni (Annone, Barzago, Bosisio Parini, Bulciago, Cesana Brianza, Castello Brianza, Colle Brianza, Costa Masnaga, Garbagnate Monastero, Sirone, Rogeno, Oggiono, Suello, Dolzago, Nibionno, Molteno e Ello), che prevede convenzioni con ogni amministrazione comunale a fronte di una serie di servizi gratuiti per i cittadini più bisognosi e a rimborso scontato per tutti i cittadini residenti insieme ad alcune serate di formazione per la popolazione.

Il numero di servizi corona un anno storico per Croce Verde che ha portato a termine l’acquisto della sua nuova sede che nel giro di pochi mesi sarà pronta a ospitare i volontari dell’associazione.

Print Friendly, PDF & Email

18 gennaio 2018 — 15:02 / Oggiono/Brianza, Sanità
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore