Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi Sposi

Arturo Fracassa in gara al concorso “Musica contro le mafie”

di Matteo Mastragostino

Arturo Fracassa

 

LECCO – Il vice allenatore della Gordon Olginate Arturo Fracassa compie un altro passo nella sua carriera di cantautore partecipando alla nona edizione del concorso Musica contro le mafie”, organizzato dall’omonima associazione, parte integrante della rete di Libera. Un’associazione che si occupa non solo di lottare “contro” – corruzione, criminalità.. – ma anche “a favore” di uguaglianza sociale, memoria condivisa e la creazione di una cittadinanza attiva e responsabile.

La canzone con cui Arturo parteciperà si intitola “Libero”, ed è un testo che parla di rinascita ed espiazione.

«Libero è un brano che ho scritto dopo la scomparsa di Paolo Cereda, referente di Libera – spiega il cantautore lecchese – Conobbi Paolo in occasione della presentazione del mio primo disco in una libreria. Ascoltò le mie canzoni e la mia storia, lo ringraziai e scambiammo quattro chiacchiere. Fu in quell’occasione che mi raccontò di Associazione Libera Lecco, di cui era referente, e della Pizzeria Fiore, ex locale sequestrato alla mafia che era noto con il nome “Wall Street”».

Il progetto è un format tutto lariano, col video registrato insieme alla Looksoundmedia del regista malgratese Alberto Alessi e ambientato interamente a Lecco, in diverse location tra cui anche la Casa Circondariale di Pescarenico. Protagonista, oltre allo stesso Fracassa, anche l’attore lecchese Alberto Bonacina.

«È stata un’esperienza toccante e gratificante, un lavoro di squadra pensato e pianificato da circa un anno – conclude Fracassa – spero che il pubblico, dopo avere apprezzato la canzone, possa farlo anche con questo videoclip che declina “Libero” in una delle sue possibili interpretazioni, ovvero piccolo manifesto di legalità. Fra le sue note, fra i suoi versi, risuona forte il desiderio di libertà e rinascita».

Chi vuole sostenere Arturo, votando il suo video, potrà farlo cliccando sul seguente link. I voti provenienti da Facebook conteranno per il 20% del totale, sommandosi a quelli degli studenti (35%) e di una giuria tecnica(45%). I dieci artisti più votati si sfideranno nella serata conclusiva del 14/15 dicembre al Teatro Morelli di Cosenza.

Print Friendly, PDF & Email

8 novembre 2018 — 14:36 / Cultura, Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore