Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi Sposi

Atletica Lecco Colombo Costruzioni, suo il “Gioventù Lariana”

di S. Marongiu

COMO- Settima ed ultima giornata del trofeo “Gioventù Lariana” che domenica sulla rinnovata pista di Camerlata a Como che per l’occasione ha ricevuto la benedizione e del tradizionale taglio del nastro alla presenza di molte autorità e di campioni che si stanno o si sono messi in bella evidenza in campo internazionale, ha decretato la vittoria finale dei lecchesi dell’Atl Lecco Colombo Costruzioni, un successo limpido frutto dei 67141 punti maturati dopo le sette prove partite a Rovello Porro il 7 aprile e conclusosi appunto domenica pomeriggio organizzata congiuntamente dal comitato provinciale, da Ag Comense, Pro Quinto e Us Albatese.


Ed è proprio quest’ultima a vincere la tappa di giornata con 10882 punti e a mantenere il 2° posto nella classifica finale grazie ai 63035 punti, Up Missaglia tiene il 3° posto grazie ai 57595 punti complessivi con la Pol Mandello a confermarsi al 4° con 52336, nella top ten finale anche Merate Atl Promoline al 7° posto con 40414 punti e l’Atl Cassago al 9° con 32345.

I podi individuali dell’ultima giornata:

Cadette-80m: Ilaria Oricchio 10”62 (Atl Erba), Stella Moizzi 10”72 (Atl Lecco Colombo Costruzioni), Alyssa Muscolino 10”92 (Atl Rovellasca). 2000m: Camilla Galimberti 7’10”44 (Atl Mariano Comense), Greta Fontana 7’31”30 (Us San Maurizio), Sara Mossi 7’42”20 (Us Albatese). Triplo: Sara Pancera 9,84m (Atl Erba), Arianna Brivio 9,71m (Up Missaglia), Rosalinda Appiadu 9,52m (Pro Quinto). Disco: Ketrin Sironi 27,60m (Us Albatese), Letizia Tornaghi 19,73m (Merate Atl Promoline), Arianna Brivio 16,52m (Up Missaglia). 4x100m: Atl Lecco Colombo Costruzioni 52”86 (Francesca Riva, Giulia Dell’Oro, Giorgia Brusadelli, Stella Moizzi), Atl Erba 54”08 (Ilaria Gatti, Gaia Lanzarotti, Sara Pancera, Ilaria Oricchio), Us San Maurizio 54”30 (Martina Abate, Emma Pastorelli, Giulia Tettamanti, Carlotta Magni).

Cadetti-80m: Mattia Arnaboldi 9”78 (Atl Cesano Maderno), Edoardo Storti 9”98 (Ag Comense), Lorenzo Orlandi 10”06 (Atl Lecco Colombo Costruzioni). 2000m: Luca Alzani 6’40”34 (Atl Mariano Comense), Martino Arlati 6’42”36 (Merate Atl Promoline), Davide Novati 6’57”00 (Us Albatese). Lungo: Lorenzo Orlandi 5,71m (Atl Lecco Colombo Costruzioni), Dario Pensa 5,59m (Pol Bellano Galperti Group), Davide Cappelletti 5,54m (Atl Cesano Maderno). Disco: Lorenzo Cairoli 29,12m (Atl Rovellasca), Edoardo Cogliati 28,22m (Atl Cesano Maderno), Simone Vago 26,15m (Atl Rovellasca). 4x100m: Atl Lecco Colombo Costruzioni 48”92 (Riccardo Invernizzi, Lorenzo Scaglia, Lorenzo Orlandi, Loris Galbiati), Atl Rovellasca 49”52 (Lorenzo Cairoli, Luca Casati, Stefano Molteni, Ethan Masala), Merate Atl Promoline 50”46 (Carlo Sgaria, Amza El Quardi, Tomaso Citossi, Olmo Brigliadori).

Esordienti f-50m: Giorgia Riva 7”88 (Atl 87 Oggiono), Cristina De Rose 7”90 (Us San Maurizio), Alessandra Bignami 7”98 (Pol Intercomunale). 5x80m: Atl Rovellasca 1’01”88 (Sara Guarisco, Matilde Vella, Elisa Vigani, Alice Vergani, Giorgia Tentori), Us San Maurizio 1’03”48 (Eva Pastorelli, Silvia Gaffuri, Beatrice Filomena, Bianca Viganò, Cristina De Rose), Atl Rovellasca 1’06”54 (Matilde Cecchin, Sara Jokar, Giada Carugo, Beatrice Luongo, Uendi Delishi). Vortex: Elisa Dozio 28,42m (Gs Virtus Calco), Milagros Occhioni 27,71m (Atl Lecco Colombo Costruzioni), Alessia De Felice 26,67m (Gs Virtus Calco).

Esordienti m-50m: Samuele Auguste 7”68 (Atl Rovellasca), Cristian Bertacchi 7”80 (Atl 87 Oggiono), Davide Castelli 7”88 (Atl Rovellasca). 5x80m: Atl Rovellasca 1’01”04 (Riccardo Epifani, Luca Dell’Acqua, Nathan Masala, Alessio Vago, Samuele Auguste), Atl Rovellasca 1’04”16 (Diego Agnes, Davide Sala, Davide Castelli, Christian Pezzali, Riccardo Rossi), Us Albatese 1’06”74 (Giordano Butta, Mattia Colombo, Andrea Muscionico, Alessandro Sadikllari, Antonio Snider). Vortex: Alessio Vago 37,96m (Atl Rovellasca), Filippo Passamonti 35,35m (Ag Comense), Davide Castelli 33,70m (Atl Rovellasca).

Ragazze-60m: Vanessa Triboli 8”70 (Pol Mandello), Carolina Molteni 8”74 (Ag Comense), Lara gallina 8”82 (Ag Comense). Peso: Margherita Sassi 10,93m (Merate Atl Promoline), Giulia Trisoglio 9,68m (Merate Atl Promoline), Fatou Mbengue 8,79m (Merate Atl Promoline). 4x100m: Pol Mandello 55”74 (Emma Castelli, Alice Anghileri, Elisa Agostini, Vanessa Triboli), Atl Rovellasca 57”16 (Alessia Masi, Marta Guzzetti, Maria Balestrini, Sylvie Valendino), Atl Cassago 57”26 (Chiara Pozzi, Claudia Proserpio, Martina Ravasio, Sara Cazzaniga).

Ragazzi-60m: Giorgio Bergna 8”34 (Us Albatese), Stefano Nebuloni 8”36 (Atl Rovellasca), Simone Martucci 8”48 (Atl Lomazzo). Lungo: Andrea Messina 4,99m (Us Albatese), Stefano Nebuloni 4,98m (Atl Rovellasca), Simone Manzoni 4,60m (Atl Lecco Colombo Costruzioni). 4x100m: Atl Rovellasca 54”38 (Stefano Alario, Federico Dell’Acqua, Alessandro Panzeri, Stefano Nebuloni), Atl Lecco Colombo Costruzioni 55”28 (Matteo Gullino, Simone Manzoni, Alessandro Gadosa, Giovanni Dell’Oro), Pol Lib Cernuschese 56”60 (Andrea Fumagalli, Luca Biraghi, Mattia De Luca, Fausto Veronesi).

Print Friendly, PDF & Email

18 ottobre 2018 — 08:52 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore