Confcommercio Paghe Contabilità
Confcommercio Paghe Contabilità
Confcommercio Paghe Contabilità

Strip banner rotator

AVIS

Lario Bergauto

Basket. Convincenti vittorie per Mandello e Pescate

di Matteo Mastragostino

(foto Polvara)

 

CARNATE – Tranquilla vittoria della Tecnoadda Mandello contro il Basket Carnate. I ragazzi di coach Pozzi hanno fatto valere la maggiore esperienza e ottenuto una preziosa vittoria esterna.

L’inizio di gara è propositivo per gli arancioblu, ma Carnate non molla il colpo e resta incollato per tutto il primo tempo, andando al riposo sotto la doppia cifra di svantaggio (27-36).
Nella ripresa Mandello, pur non brillando, tiene in mano il pallino del gioco. I canestri di un solido tavola – venti punti – e l’energia di Ibrahim Niang permettono ai lecchesi di vincere con punteggio di 46-64.

“Non abbiamo mai rischiato nulla, ma non sono comunque contento della prestazione – ha dichiarato coach Marco Pozzi – ci siamo adeguati al loro ritmo e accontentati. Avrei voluto vedere più fame, specie da quelli che giocano meno.”

ASD BASKET CARNATE – TECNOADDA MANDELLO 46-64
PARZIALI: 11-17, 27-36, 39-50, 46-64
MANDELLO: Invernizzi, Penci 2, Paduano 3, Guanziroli 3, Motta 3, Melzi, Niang 17, Marrazzo, Radaelli 11, Balatti, Tavola 20, Donà 5. All. Pozzi.

BRIGNANO GERA D’ADDA – Sull’orlo del baratro, l’Autovittani Pescate risorge come l’araba fenice e infligge al Visconti Basket Brignano una severa sconfitta casalinga.

I padroni di casa partono subito piazzando una zona 3-2 che i lecchesi attaccano con giudizio, colpendo più volte in contropiede. Alla fine del primo tempo la squadra di coach Decio ha già venti punti di vantaggio, giocando una pallacanestro veloce e brillante.
Nella ripresa l’Autovittani non perde il controllo del gioco e non toglie il piede dall’acceleratore, aumentando il distacco progressivamente fino al 48-84 del quarantesimo minuto.
Gran prova di Pirovano, autore di venti punti.

“Ho ruotato tutta la squadra, e tutti mi hanno dato risposte positive. Sono contento per questa importante vittoria, speriamo sia un punto di partenza” queste le parole di coach Decio a fine match.

VISCONTI BASKET BRIGNANO – AUTOVITTANI PESCATE 48-84
PARZIALI: 14-24, 26-46, 35-65, 48-84
TREVIGLIO: Pirovano 20, Gatti 4, Puglisi, Santi 7, Mencarelli 6, Longhi 6, Bonaiti 4, Rotta 10, Galli 6, Nasatti 14, Zucchi 5, Ghislanzoni 2. All. Decio

Print Friendly, PDF & Email

18 febbraio 2018 — 22:40 / Mandello/Lago, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore