Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Basket. La Gimar Lecco firma Federico Di Prampero

di Matteo Mastragostino

Coach Paternoster e Federico di Prampero, ai tempi di Salerno

 

LECCO – Da Salerno con furore… la Gimar Lecco dalla società campana non ha “pescato” solo il neo coach Antonio Paternoster, ma anche la futura guardia titolare Federico Di Prampero.

La guardia originaria del Friuli – 192 cm, nato nel 1995 – ha già giocato contro la Gimar in Serie B nella stagione 2014/15 con la maglia della Piemme Pordenone, stagione chiusa con quasi sei punti di media in meno di venti minuti di gioco.
L’annata seguente le strade di Di Prampero e coach Paternoster si incrociano per la prima volta, in serie A2 ad Agropoli, col giocatore che mantiene le stesse medie di Pordenone.
Dopo un’annata a Rieti (serie A2), la guardia friulana è tornata sotto la guida di coach Paternoster a Salerno nel 2017/18. Per lui la migliore stagione in carriera, chiusa a oltre undici punti di media nella stagione regolare, scesi però a otto nella post season.

“Ringrazio il presidente, che è stato in grado di strappare Federico anche a squadre di categoria superiore. Ha scelto noi, sposando appieno il nostro progetto. Arriva a Lecco un giocatore importante, nel pieno della sua maturità. Mi aspetto tanto da lui, sarà un valore aggiunto. Ragazzo splendido, gran professionista e con un micidiale tiro da oltre l’arco. Difensivamente è duttile, sono felice di ritrovarlo con me” ha dichiarato coach Paternoster.

Print Friendly, PDF & Email

22 giugno 2018 — 12:45 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore