Ente Mutuo
Ente Mutuo
Ente Mutuo

Strip banner rotator

TUTTO CIALDE

AVIS

Basket, Serie B. Olginate, vittoria importante contro Padova

di Matteo Mastragostino

Matteo Marinò (Gordon Olginate)

 

OLGINATE – Al termine di una vera e propria battaglia la Gordon Olginate batte la Virtus Padova, tenendo vive le speranze di salvezza diretta e condannando i patavini al mancato raggiungimento della zona Play Off.

Olginate inizia con un reattivo Nicholas Dessì, ma sono Giacomo Siberna e Andrea Bassani a rubare il palcoscenico. La squadra di coach Galli cerca spesso il tiro da tre, mettendo nel cesto sei triple nel solo primo quarto, compreso quella che fissa il punteggio sul 24-21. Nel secondo quarto sono sempre i due ex Lecco a tirare le fila, anche se Padova resta in scia.

La ripresa riparte dal punteggio di quarantatre pari, ed è sempre la Gordon a fare la partita. Dopo un opaco primo tempo, è Matteo Marinò – 18 punti solo nella ripresa! – a prendere in mano la squadra, da vero “capitano coraggioso”. La squadra lecchese chiude il terzo quarto avanti di sette punti (64-57), ma Padova non muore mai: con un parziale di otto punti consecutivi gli ospiti tornano a un solo punto di distanza (68-67), ma sarà il canto del cigno. Olginate prende il largo nel finale e si prepara alla sfida contro Reggio Emilia di settimana prossima: una vittoria le consentirebbe di restare in Serie B, senza lo spettro ri passare per i Play Out.

“Voglio fare i complimenti ai miei ragazzi – ha dichiarato coach Alessandro Galli – questa è una vittoria di tutti, tutti hanno avuto un atteggiamento propositivo e fantastico. Ora dobbiamo concentrarci su Reggio Emilia, per quella che è una vera e propria finale”.

GORDON OLGINATE – VIRTUS PADOVA 85-79
PARZIALI: 24-21, 43-43, 64-57, 86-79
OLGINATE: Cardellini 6, Todeschini 13, Bassani 15, Marinò 19, Siberna 20, Colnago, Maver n.e, Rota 1, Dessì 8, Seck 3, Tagliabue n.e, Moretti. All. Galli.
PADOVA: Canel 18, Maresca 4, De Zardo 6, Schiavon 6, Crosato 15, Buia n.e, Tognon n.e, Miachi 7, Visentin n.e, Piazza 12, Nobile 11, Pellicano n.e. All. Rubini.

Print Friendly, PDF & Email

15 aprile 2018 — 23:43 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore