Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe

Strip banner rotator

IGINIO

Calcio Lecco allo sbando: perde in casa col Lumezzane

Lecco e Lumezzane in campo

 

LECCO – I blucelesti perdono di nuovo, stavolta contro il Lumezzane, compagine bresciana che espugna il Rigamonti Ceppi grazie a una rete di De Respinis. Il Lecco è passato dal voler vincere il campionato al trovarsi sull’orlo del baratro e questa crisi nera sembra non aver mai fine.

 

Il Lecco perde in casa col Lumezzane

In occasione dalla gara mister Tacchinardi schiera un 4-3-3 con Nava tra i pali, Scaglione e Merli Sala centrali di difesa con ai lati Luoni e Mureno. A centrocampo si sistema capitan Cavalli supportato da Roselli e Compagnone, mentre il tridente d’attacco è composto da Caraffa, Cristofoli e Bignotti.

 

Un momento della gara giocata al Rigamonti Ceppi

Al fischio d’inizio il Lecco si mostra subito poco grintoso e inconcludente, la palla è quasi sempre ai piedi degli avversari che fanno correre qualche rischio ai padroni di casa come al 7′ quando negli sviluppi di un corner De Respinis lasciato solo di fronte a Nava lo costringe a una parata. Al 17′ il Lecco ha l’occasione del vantaggio, ma Roselli solo di fronte alla porta perde tempo e lascia che la difesa rossoblu possa intervenire buttando alle ortiche la prima vera occasione per i blucelesti. Il vantaggio del Lumezzane arriva al 40′ con De Respins lasciato libero di agire che a un passo da Nava insacca di testa. Il primo tempo si conclude al 47′ tra i fischi dei sostenitori blucelesti.

 

I tifosi presenti al Rigamonti Ceppi per Lecco-Lumezzane

Nella ripresa il Lecco va subito vicino al pareggio con Pasotti che para miracolosamente un tiro di Merli Sala (5′). Tacchinardi prova a dare uno scossone alla gara con un doppio cambio: all’8 Cavalli lascia spazio a Meyergue e Moleri rileva Caraffa. Merli Sala riceve la fascia di capitano. Il Lecco si mostra più combattivo, ma lo sforzo non ottiene grandi risultati. Al 29′ il direttore di gara estrae un cartellino rosso a Cristofoli per proteste a causa di un fallo non fischiato, il Lecco resta in dieci. Al 45′ Luoni sfiora il pareggio con un buon tiro dalla sinistra: la palla passa a filo del primo palo. I sei minuti di recupero non bastano per tentare un disperato pareggio e al 50′ arrivano i tre fischi finali: il Lumezzane festeggia la vittoria mentre i blucelesti abbandonano il campo accompagnati dai fischi dei tifosi.

A questo punto viene naturale chiedersi: il Lecco rischia davvero di cadere in picchiata verso i playout?

Rileggi la diretta web: Lecco-Lumezzane 0-1 Risultato finale

Print Friendly, PDF & Email

11 febbraio 2018 — 17:08 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore