Ente Mutuo
Ente Mutuo
Ente Mutuo

Strip banner rotator

TUTTO CIALDE

AVIS

Campestre. Al via il Lanfritto – Maggioni, è subito lotta a tre

di Sandro Marongiu

Podio Assoluti

 

GUANZATE – Sui prati di Guanzate, domenica, si è svolta la prima prova del 18^ trofeo Lanfritto Maggioni, biennale consecutivo. In gara per il trofeo le categorie dagli Esordienti sino ai Cadetti, tutte le altre hanno gareggiato al di fuori del trofeo partendo dagli Esordienti C sino ai Master.

Si rinnova il duello al vertice tra la San Maurizio Erba che ha vinto la 17^ edizione e il Gs Virtus Calco che ha messo il sigillo nella prima prova della 18^ edizione, subito dietro la Merate Atl Promoline che invece aveva vinto la 16^ edizione.  Grande spettacolo con le prime tre società che hanno concluso nello spazio di 43 punti. Vince la tappa l’Us San Maurizio con 643 punti, seguita dalla Virtus Calco con 10 punti di distacco e da Merate con 610.

Si ampia il distacco al 4° posto: la Pol Mandello segue con 523 punti, ancora lecchesi protagoniste col 6° posto di Premana con 396 punti e il 7° del Cortenova con 385, l’Us Derviese all’8° con 384 e l’Atl Lecco al 9° con 370. Pasturo, all’esordio nel circuito e chiamata al 4 febbraio ad organizzare la seconda tappa del trofeo, chiude all’11° posto con 339 punti.

Ultima tappa prima della pausa estiva sarà Erba dove, con l’Us San Maurizio in regia, si correrà il 4 marzo per il titolo di campione provinciale.

Undici i podi nelle tre categorie giovanili per i nostri colori, si parte con gli Esordienti A dove Ilaria Rossi del Calco e Denise Mascheri del Cortenova sono 2^ e 3^, si passa alla pari categoria maschile e il podio vede Jacopo Gianola del Premana, Simone Minniti dell’Atl 87 Oggiono e Francesco Gianola ancora del Premana .

Podio Assolute

 

Tra le Ragazze 2° posto per Virginia Corneo della Pol Mandello col compagno di club Andrea Lanfranconi 3° tra i maschi. Altro podio completo tra le Cadette con Laura Renna del Mandello a vincere e Ilaria Menatti della Dervise davanti a Marta Ladiga del Calco. Tra i Cadetti è 3° Mattia Adamoli per la Derviese. Partono gli Allievi e scappa solitario Matteo Rossi della Bernatese, ma dietro Giovanni Di Dio del Calco si prende il 2° posto. Le Allieve partono nell’unica gara femminile Assoluta che raggruppava tutte le categorie sino alle Master: Elisa Pastorelli 2^ assoluta vince su Camilla Ratto Valsecchi entrambe con i colori dell’Atl Lecco Colombo Costruzioni, con Elisa Paroli al 3° posto per Cortenova. Ai primi tre posti della classifica Assoluta concludono Ivana Iozzia, azzurra di corsa in montagna e già campionessa italiana di maratona per la Corradini Calcestruzzi Excelsior, Deborah Oberle per la Bernatese e Martina Tagliabue per la Derviese.

Ultima gara in programma vede tutte le categorie Assolute maschili al via, 115 partenti con Manuel Molteni del Villaguardia che fa gara solitaria inseguito a una decina di secondi da Davide Raineri per il Cs San Rocchino col podio completato da Riccardo Ghillioni dell’Atl Triangolo Lariano.

Ottima come sempre l’organizzazione che ha messo in campo un tracciato molto tecnico e un ricco ristoro a fine gara e con un ricordo per tutti all’arrivo e con premi per i primi cinque.

Print Friendly, PDF & Email

16 gennaio 2018 — 11:57 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore