WOW CHE SCONTI
WOW CHE SCONTI
WOW CHE SCONTI

Strip banner rotator

Corsa campestre. Elisa Pastorelli (Allieve) seconda alla 5 Mulini

Elisa Pastorelli alla 5 Mulini

 

SAN VITTORE OLONA – E’ sempre uno spettacolo quando prende il via la corsa campestre della 5 mulini, manifestazione che, assieme al cross del “Campaccio” che si disputa a pochi chilometri di distanza, a San Giorgio Su Legnano, ha fatto la storia della corsa campestre in Italia con i migliori specialisti mondiali.

All’86^ edizione hanno partecipato più di 800 atleti con le gare Master maschili a farla da padrone: 181 sono stati i Master dai 50 in su partiti per primi alle 9 di mattina e 144 quelli dalla 35 sino alla 45. Partecipate anche le gare giovanili dei Ragazzi e Cadetti, ma il clou come sempre è dato dalle gare Assolute internazionali che si sono disputate subito dopo pranzo.

Solo Africa, sia al maschile che al femminile nelle primissime posizioni. Dopo 5646 metri, al femminile, Letesenbet Gidey porta al successo l’Etiopia in 18’14” con Daisy Jepkemei per il Kenia a 18’18” e podio completato da Feysa Hawi ancora dell’Etiopia in 18’20”, miglior azzurra la rappresentante dell’Aeronautica Militare, Martina Merlo 7^ in 19’28” e al 16° posto la rappresentante dell’Atl Lecco Colombo Costruzioni Ilaria Dal Magro in 20’41”.

Non cambia il copione nemmeno al maschile e dopo 11547m Jacob Kiplimo porta l’Uganda al successo in 34’00”, dietro la coppia etiope Haile Telahun 34’17” e Taye Girma 34’31”, miglior azzurro il poliziotto Yemaneberhan Crippa 5° in 34’36”, presente anche il valsassinese Michele Fontana azzurro agli ultimi europei di cross che conclude all’11° posto con i colori del Cs Aeronautica Militare in 36’13”.

Ottimo il 2° posto tra le Allieve per la giallo blu Elisa Pastorelli, 16’30” dopo 4218m di gara, preceduta solo da Giulia Bellini della Free Zone vincitrice in 16’13”, al 6° posto per la Libertas Cernuschese Sara Ghezzi in 17’27” e al 13° Camilla Ratto Valsecchi dell’Atl Lecco Colombo Costruzioni in 17’55”.

Restando al giovanile tra le Ragazze all’11° posto per la Pol Bellano Galperti conclude Anna Guerci, lecchesi protagonisti nelle categorie Master, doppietta tra i Master 65 con Aurelio Moscato (Pol Lib Cernuschese) al primo posto davanti a Eligio Melesi (Atl Lecco Colombo Costruzioni), 6° posto per Graziano Ticozzelli (Pol Pagnona) nella Master 55, 7° per Giovanni Civillini (Sev Valmadrera) nella Master 65, Davide Gottifredi (Pol Bellano Galperti Group) 6° tra i Master 45. Passando al settore femminile, sale sul podio col 2° posto tra le Master 50 Daniela Gilardi (Sev Valmadrera) con la sorella Silvia al 6° posto tra le Master 40.

Print Friendly, PDF & Email

12 febbraio 2018 — 15:24 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore