Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe
Confcommercio contabilità e paghe

Strip banner rotator

IGINIO

Downhill. Andrea Bonanomi vince e si aggiudica la classifica assoluta del Gravitalia

GARLATE – Nel bike park Cimone si è svolta l’ultima prova del Gravitalia, il tracciato che sviluppa il percorso di gara Trick Wood, sempre molto apprezzato dai piloti per le caratteristiche tecniche e per il fondo di terra che garantisce una tenuta ottimale.

La partenza si trova a quota 1420 e con i suoi 420 metri di dislivello si è rivelato molto tecnico fin dal giorno delle prove quando, ancora umido dalla pioggia del giorno precedente, ha messo in difficoltà più di qualche corridore nei tratti ripidi e nelle contropendenze finali.

Dal sabato pomeriggio il terreno ormai asciutto ha permesso ai piloti di osare traiettorie nuove cercando di abbassare i tempi, nei ripidoni iniziali le varianti di traiettoria hanno permesso tattiche differenti, come anche l’interpretazione dei drop finali: chi li ha saltati e chi ha cercato di mantenere la bici più bassa possibile al terreno.

Caratteristica unica di Sestola è stato l’arrivo in centro al paese che ha attirato, come ogni anno, un pubblico numeroso che ha saputo scaldare ancor di più il clima adrenalinico di questa gara finale di Circuito.

Il Team Bicimania Garlate si è presentato con tre atleti Davide Cappello, Andrea Bonanomi, rispettivamente primo e secondo nella classifica generale, e Riccardo Bonanomi al debutto in questa disciplina.

Davide il venerdì si è presentato a Sestola con il braccio fasciato per la rottura del capitello del braccio procurata in allenamento durante la settimana. Insieme a Gianluca Bonanomi, ha provato a fare una discesa per testare la tenuta del braccio ma purtroppo il forte dolore e il braccio che cedeva ad ogni avvallamento si è deciso per il ritiro per non peggiorare la situazione. Bravo Davide che ci hai provato fino alla fine.

Ma veniamo alla qualifica di sabato. Per Andrea Bonanomi era importante finire nelle prime due posizioni per puntare alla classifica assoluta, con una run impeccabile si aggiudica il primo posto con un tempo di 2.41,037 distaccando di bel 9 secondi Gabriele Turelli, mentre il terzo gradino del podio se lo aggiudica il debuttante Riccardo Bonanomi.

La domenica della gara con la classifica invertita Riccardo Bonanomi scende per terzultimo, affronta il tracciato spingendo fin dall’inizio per aiutare il fratello a portar via punti agli avversari, ma una foratura alla ruota posteriore lo relega all’ottavo posto, Gabriele Turelli abbassa il tempo del sabato scendendo di un secondo (2.40,353 ) dal tempo di Andrea che con una discesa impeccabile si supera staccando un tempo di 2.36,647 relegando il suo rivale a quasi 4 secondi, in questa maniera si aggiudica gara e assoluta del circuito Nazionale.

Print Friendly, PDF & Email

20 settembre 2018 — 16:47 / Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore