Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi

Avis

Il Karate sale in vetta: esibizione al Monte Barro per il Sankukai Belotti

 

GALBIATE  – La scorsa domenica il maestro Fausto Belotti ha riunito le sue palestre di Barzanò, La Valletta Brianza e Olginate per uno stage di allenamento comune, in vista degli esami di cintura di fine stagione sportiva, al Parco del Monte Barro. Il Sankukai Belotti ha sfidato le previsioni meteo che prospettavano temporale ma fortunatamente il tempo è stato clemente permettendo ai ragazzi di allenarsi all’aria aperta. 

La giornata prevedeva il ritrovo al parcheggio località Fornace per affrontare insieme la breve salita fino al Ristorante Eremo. Sul terrazzo con tanto di vista messo a disposizione, durante la mattinata, i ragazzi hanno fatto una dimostrazione di karate, avendo come pubblico genitori e accompagnatori ma anche escursionisti incuriositi dalle divise bianche.

L’esibizione si è aperta con il tradizionale saluto marziale di inizio attività, per procedere poi alla divisione degli atleti in due gruppi: i più grandi per dedicarsi a esercizi di riscaldamento e stretching, mentre i più piccoli allenavano coordinazione, attenzione e collaborazione tramite dei giochi. Terminato il riscaldamento è arrivato il momento del vero e proprio karate, prima con la dimostrazione, ognuno secondo il programma corrispondente alla propria cintura, del kihon, ossia le tecniche fondamentali individuali e a coppie, e in seguito un breve momento di kumite, ossia il combattimento. Riallineati tutti si è ripetuto il saluto. Ma prima di congedarsi ufficialmente, le cinture più alte hanno eseguito alcuni kata superiori, anche per dimostrare ai più piccoli dove possono portare la passione e l’allenamento costante.

Il tutto è stato coordinato dal maestro Fausto Belotti, dagli istruttori Ezio Polti e Roberto Barbiero, dagli allenatori Chiara Amato, Elia Aureli, Laura Ghezzi e Martina Torri e dalle cinture nere Pietro Cogliati, Anna Bonaiti e Cosimo Pisano. E dopo la fatica una giusta ricompensa: pranzo presso il Ristorante Eremo per concludere la giornata insieme.

Print Friendly, PDF & Email

4 maggio 2018 — 12:25 / Oggiono/Brianza, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore