Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Promessi Sposi

IV Interlaghina Optimist Lecco. In cento per aggiudicarsi il trofeo

 

LECCO – Ben 98 giovanissimi timonieri della classe Optimist hanno dato vita alla prima giornata di regate della VI edizione dell’Interlaghina – Meeting Internazionale di vela organizzato dalla società Canottieri Lecco con in palio il Trofeo Panathlon International Lecco. Sabato si è gareggiato in uno splendido pomeriggio di sole, temperature miti e una Breva (vento da Sud) che ha permesso la disputata delle tre prove a calendario.

Tra i Cadetti (2007/2009) comanda la classifica provvisoria il russo Nikita Chernykn della Sailing Accademy di San Pietroburgo con una vittoria e due piazzamenti, mentre fra gli Juniores (2003/2006) primo posto per Achille Ciavatta della Lega Navale di Mandello del Lario (Lecco) con due vittorie e un terzo posto.

Ma ecco il dettaglio per le prime posizioni. Classifica Cadetti dopo tre prove: 1.Nikita Chernykn (Sailing Accademy San Pietroburgo – Russia – 1/2/3 i piazzamenti); 2. Pietro Cunegatti (Circolo Vela Alto Lario Gravedona – Ita – 4/1/2); 3. Luca Bongiovanni (Lni Mandello Lario – Ita – 2/3/4); 4. Enea Luatti (Cv Alto Lario – Ita – 8/4/1); 5. Nicolò Carrara (Yacht Club Ascona – Ch – 3/6/7); 6. Shari Carrara (Yc Ascona – Ch – prima femmina – 7/11/6).
Classifica Juniores dopo tre prove: 1. Achille Ciavatta (Lni Mandello – Ita – 1/1/3 i piazzamenti); 2. Kirill Shunenkov (Sa San Pietroburgo – Russia – – 8/2/2); 3. Margherita Bonifaccio (Cv Bellano – Ita – Prima femmina – 6/4/4); 4. Leonardo Bonelli – YC Monato – Principato Monaco – 2/12/1); 5. Luca Salvago (Cv Bellano – Ita – 12/10/5); 6. Tommaso Amati (CV Alto Lario – 5/17/8).

Al termine delle regate merenda per tutti e successivamente, dopo il saluto di Riccardo Benedetti presidente del Panathlon Lecco e di Marco Cariboni presidente della Canottieri Lecco, l’attesa parata dei partecipanti alla regata nel centro di Lecco con il seguente percorso: Canottieri, Lungolario Battisti, Via Sauro, Piazza Garibaldi, Via Roma, Piazza XX settembre angolo via Bovara e arrivo al corner Interlaghina – Panathlon International Lecco e Flying Angels (l’onlus specializzata nel trasporto aereo di bambine e bambini gravemente malati in ospedali dove possono essere curati), con il saluto delle autorità e il rientro in Canottieri.
Domenica 21 ottobre si ricomincerà di prima mattina, alle 8,30, sfruttando il Tivano (vento da Nord). Altre tre prove per contendersi l’ambito trofeo. Le prove saranno valide anche come tappa, la quinta, del Meeting Zonale Fiv (XV Zona).

Print Friendly, PDF & Email

21 ottobre 2018 — 10:30 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore