Shopping di sera a Lecco
Shopping di sera a Lecco
Shopping di sera a Lecco

Strip banner rotator

Ad SENSE

Resegup 2018, Simukeka e Desco firmano la 9^edizione

La partenza della Resegup 2018

 

LECCO – Emozione, fatica, pioggia, sole, storie che si intrecciano: questa è la ResegUp, skyrace targata 2Slow giunta oramai alla sua 9^ edizione e sostenuta per il terzo anno consecutivo da Adidas Terrex. Una gara unica, 24 km e 1.800 metri di dislivello dal centro di Lecco fino in vetta al Resegone, simbolo della città.

1.200 gli skyranner al via, partiti puntuali da Piazza Garibaldi alle 15.30. Tra di loro tanti ‘big’, come Paolo Bert, sul podio della scorsa edizione, Christian Minoggio, tra i dieci migliori italiani di corsa in montagna, il campione di ciclismo Cadel Evans, testimonial della manifestazione, Danilo Brambilla, Dennis Brunud. Ma anche tanti, tantissimi appassionati, lecchesi (ma non solo), amanti della corsa in montagna. Qualcuno di loro non ha mai perso un’edizione, qualcun altro era al suo esordio. Un’emozione palpabile, tra i sorrisi e le corse di riscaldamento pochi minuti prima della partenza.

 

Il team LeccoNotizie che ha corso la ResegUp

 

Nonostante le previsioni meteo incoraggianti la carica dei mille ha dovuto fare i conti con pioggia, a tratti grandine, e il fango, che li ha accompagnati per parte della faticosa salita.

Jean Baptiste Simukeka, vincitore della Resegup2018

Una salita che per la quota maschile è stata condotta dall’inizio alla fine da Jean Baptiste Simukeka (Valetudo Serim), atleta ruandese vincitore della 9^ edizione della Resegup. Simukeka ha raggiunto il traguardo di Piazza Cermenati dopo 2h 17’53’’, conquistando il primo posto sul podio ma senza battere il record stabilito lo scorso anno da Marco Moletto (2h17’18’’). Dietro di lui, a poca distanza, il compagno di team Christian Minoggio, secondo con 2h18’41’’.

Il podio maschile: da sinistra Mattia Gianola, Jean Baptiste Simukaka e Christian Minoggio

 

Ma la vera sorpresa ha il volto del giovanissimo Mattia Gianola (Team Crazy): l’altelta premanese è stato infatti protagonista di un incredibile recupero, avvenuto tutto in discesa, che gli è valso il terzo posto sul podio dopo 2h19’30’’.

Giunto al traguardo Gianola non ha nascosto la sua emozione: “Sono davvero contentissimo, sono partito tranquillo perché sapevo che la salita era lunga, in discesa ho iniziato a superare e mi sono detto ‘vai giù, vai giù, finché tieni tieni’ ed eccomi qua. Mai lo avrei pensato, un’emozione davvero grande. Vorrei ringraziare la gente che lungo il percorso ci incitava e questa meravigliosa piazza. Arrivare con quest’accoglienza è stato spettacolare”.

Elisa Desco al traguardo

Resta imbattuto anche il record delle quote rosa stabilito lo scorso anno dalla rumena Denisa Dragomir (2h35’44’’), ma ugualmente carica di emozioni la gara di Elisa Desco, piemontese, favoritissima dell’edizione 2018. L’atleta del team Scarpa Berg Outdoor ha condotto con grinta i 24 km di gara, fermando il crono in Piazza Cermenati a 2h49’04’’, tra le braccia la piccolissima figlia. “”Sono davvero contenta – ha dichiarato al termine della gara Elisa – per me era un’incognita questa gara. Ho ripreso a correre da poco, la distanza era lunga. Quindici giorni fa avevo fatto una gara e dopo un’ora e un quarto non avevo più benzina. Oggi sono partita bene, la salita è andata e la discesa pure anche se non è stata semplicissima per via della pioggia”.

L’arrivo della lecchese Francesca Rusconi, terza classificata

 

Secondo posto conquistato da Daniela Rota (2Slow), giunta al traguardo dopo 2h50’43’’, quindi da Francesca Rusconi (Zenithal Team), lecchese doc, dal Viale Turati al podio della Resegup con un terzo posto firmato dopo 2h57’48’’.

Mattia Gianola al traguardo della Resegup. E’ il terzo classificato

Cadel Evans, il campione di ciclismo al traguardo della ResegUp

 

Soddisfatissimo Paolo Sala, presidente della 2Slow: “La gara si conferma un appuntamento apprezzato e importante per la città. 1.200 i concorrenti, con i pettorali che anche quest’anno sono andati praticamente a ruba poche ore dopo l’apertura delle iscrizioni. Peccato per il meteo, l’anno scorso eravamo stati più fortunati, ma neanche la pioggia ci ferma, oramai lo abbiamo dimostrato. Grazie di cuore a tutti per rendere la ResegUp questo meraviglioso spettacolo”.

Tra i colpi di scena di questa edizione, non una… ben due proposte di matrimonio all’arrivo

 

I vincitori della 9^ Resegup sono stati ‘incoronati’ in serata a partire dalle 21.30 in Piazza Cermenati. Oltre a festeggiare i trionfatori della gara, è stato premiato anche il gruppo ‘Io tifo per Sara’ (vedi l’articolo), sono stati inoltre devoluti 1200 euro a due associazioni del settore sociale. 

Come sempre, nelle prossime ore,  su LeccoNotizie.com troverete la galleria fotografica di tutti gli atleti al traguardo

QUI LA CLASSIFICA GENERALE

La Redazione di LeccoNotizie.com ringrazia tutti coloro che hanno collaborato inviando materiale fotografico durante la gara.

GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Print Friendly, PDF & Email

2 giugno 2018 — 19:51 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore