Job Turismo Lecco
Job Turismo Lecco
Job Turismo Lecco

Strip banner rotator

INVERNIZZI

Promessi Sposi

MOSTRA GIORGIO

Rugby. Il Lecco spaventa la capolista Alghero

di Matteo Mastragostino

LECCO – Il Rugby Lecco non riesce a vincere la seconda partita consecutiva, dopo la preziosa vittoria di settimana scorsa a Milano, ma esce comunque tra gli applausi convinti dei coraggiosi spettatori presenti dopo aver spaventato la capolista Alghero. La partita non è stata sicuramente bella, a causa delle condizioni climatiche, ma i giocatori lariani hanno combattuto per tutto il tempo.

Al decimo minuto il Rugby Lecco è già in vantaggio: meta di Daniele Cavallo, che trasforma anche col piede, per un sorprendente 7-0. Al ventottesimo Alghero riesce ad accorciare le distanze, fissando il punteggio del primo tempo sul 7-5.
Nella ripresa la capolista non ha intenzione di fare sconti ai lecchesi, ma la differenza la faranno i calci di punizione: due volte a segno Alghero, due errori per il Rugby Lecco. La meta tecnica assegnata ai sardi potrebbe spegnere le ultime velleità lecchesi, ma gli uomini di Sebastian Damiani riescono comunque a reagire e trovare un’ultima segnatura con Thomas Milani, per il 12-21 finale.

Amareggiato coach Sebastian Damiani alla fine. “La partita è stata molto tattica e i ragazzi ci hanno messo impegno, però in queste condizioni climatiche potevamo fare meglio. Una buona prestazione ma nessun punto preso.

RUGBY LECCO – RUGBY ALGHERO 12-21
Mete: Cavallo; Milani.
Trasformazioni: Cavallo.

Print Friendly, PDF & Email

18 marzo 2018 — 17:13 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore