Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Scherma. Immenso Carmina, è campione del mondo di sciabola Masters!

di Matteo Mastragostino

Riccardo Carmina

 

LECCO – Ormai gli aggettivi sono veramente finiti… Riccardo Carmina ha messo a segno l’ennesima impresa della sua straordinaria carriera vincendo il titolo del mondo nella gara singolare di sciabola, categoria C, il primo oro della spedizione azzurra ai Campionati Mondiali Masters.

Fin da subito si capisce che Riccardo è in grande giornata, con cinque vittorie e nessuna sconfitta nella fase a gironi. Il canturino è entrato nei sedicesimi della fase di diretta, ha eliminato senza problemi il francese Chaboisseau (10-3) e negli ottavi il russo Fedorov col punteggio di 10-1.

Nei quarti Carmina ha vinto il derby azzurro contro Filippi (10-3), assicurandosi la medaglia di bronzo; la sua ascesa inarrestabile non si è fermata e ne hanno fatto le spese i due tedeschi Helfricht – 10-5 in semifinale – e Precht nella finalissima, vinta dall’azzurro col punteggio di 10-7.

Grandissima soddisfazione per il Maestro del Circolo della scherma di Lecco Mirko Buenza, che Carmina aveva ringraziato pubblicamente nelle dichiarazioni prima della partenza. “Riccardo è un grande esempio di sport e di vita. Ormai da cinque anni lavoriamo insieme e questo oro è il coronamento di un percorso duro, ma che lascerà il suo nome nella storia. Tutto questo lo ha ottenuto col sacrificio ed esprimendo una scherma di livello superiore. Non poter assistere dal vivo alla sua gara è stata una grande sofferenza, ma lo festeggeremo come si deve quando tornerà.”

Venerdì l’atleta del circolo lecchese potrà tentare di portare a casa una nuova medaglia grazie alla prova a squadre di sciabola.

Print Friendly, PDF & Email

11 ottobre 2018 — 08:47 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore