Strip banner rotator

Confindustria

Avis

Scherma paralimpica. Podio per Valsecchi e Cogorni a Castellone

di Matteo Mastragostino

Elena Valsecchi (al centro) e Pietro Cogorni (a sx)

CASTELLONE (CR) – La scherma paralimpica si conferma fucina di talento e di ottimi risultati per il Circolo della Scherma di Lecco. Nel torneo amichevole di Castellone, in provincia di Cremona, la società lecchese ha infatto portato a casa un doppio podio.

Il Maestro Mirko Buenza ha deciso di risparmiare la trasferta alle fuoriclasse Sofia Brunati e Matilde Spreafico, in vista del turno di Coppa del Mondo che ci sarà tra un paio di settimane a Pisa. Ma, anche senza le due atlete di punta, la formazione bluceleste ha ben figurato.

Il risultato migliore lo ha ottenuto Elena Valsecchi, capace di vincere il torneo di Spada in categoria C. Nello stesso torneo si è fermato in semifinale Pietro Cogorni, conquistando comunque un ottimo terzo posto.

“Sono molto orgoglioso dei risultati ottenuti da Elena e Pietro. Spero che possano essere di stimolo per un’ulteriore crescita sportiva. Sono convinto che possono fare ancora molti progressi, seguendo l’esempio di Sofia e Matilde.”

Print Friendly, PDF & Email

25 febbraio 2018 — 18:37 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore