Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Adsense

Tri coi de Cius, tripletta per la OSA Valmadrera

LECCO – Sabato 26 maggio si è svolta la seconda edizione della “Tri coi de Cius”, la corsa che coinvolge tutti i rioni sud della città di Lecco, toccando prima Campo de BoiCamposecco e poi la Rocca dell’Innominato.
La gara è stata dominata dalla OSA Valmadrera, in grado di portare ben tre atleti sul podio maschile.

Alla partenza erano presenti quasi duecento atleti, davanti al Convento di Maggianico. Dopo aver affrontato i quasi quindici chilometri del percorso – passando per i famosi tre colli – il primo a tagliare il traguardo posto presso l’oratorio di Chiuso è stato l’atleta dell’OSA Valmadrera Stefano Tavola, col tempo di 1:14:52. Tavola ha preceduto i suoi compagni di squadra Dario Rigonelli e Davide Perego. Purtroppo per il vincitore, il tempo non ha infranto l’1:10:00 che gli sarebbe valso la pepita d’oro.

La prima atleta nella categoria femminile a giungere all’arrivo è stata Clara Rivera, accreditata di un tempo di 1:39:50. Dietro di lei sono giunte Laura Cazzaniga e Irene Balestra.
Per quanto riguarda la gara a coppie, la prima arrivata è stata quella formata da Villa e Mangili, precedendo Staffieri-Fossati ed Elena e Giuliano Colombo.

“Questa seconda edizione ha confermato che la “Tri coi de Cius” è una gara che piace. Peccato per il problema sulle scale che portano alla Rocca de l’Innominato, ma siamo comunque stati in grado di toccare il terzo colle con un percorso leggermente modificato. È stata una soddisfazione vedere tanti atleti distrutti ma felice. Una bella festa di sport e condivisioni. Ringrazio tutti gli atleti che hanno partecipato e anche tutti i volontari che ci hanno dato una mano sul percorso per tutti appuntamento alla prossima edizione” ha dichiarato Paolo Dossi, uno degli organizzatori, a fine serata.

Print Friendly, PDF & Email

26 maggio 2018 — 22:54 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore