Tutto Cialde
Tutto Cialde
Tutto Cialde

Strip banner rotator

Adsense

Triathlon Città di Lecco, in 600 al via, terzo il lecchese Risti

LECCO – Emozione, sport, adrenalina. E’ il Triathlon Sprint Città di Lecco, organizzato da Spartacus Events e giunto alla sua 17esima edizione. La manifestazione sportiva ha animato il lungolago e il centro cittadino domenica mattina, per l’occasione chiusi alla viabilità.

La batteria maschile Top prima della partenza

 

600 gli atleti al via, divisi in quattro batterie completamente indipendenti tra loro. Per tutte la medesima sfida: 750 metri di nuoto nel Golfo di Lecco con partenza dalla piattaforma galleggiante e arrivo al Monumento dei Caduti, 20 km di bici lungo un tracciato completamente pianeggiante tra il lungo lago e il centro cittadino, infine 5 km di corsa.

A dare il via al 17esimo Triathlon Sprint memorial Matteo Rigamonti la batteria maschile alle 9.30. Ad aggiudicarsi il primo posto è stato il giovane Riccardo Balacco (Propatria Milano), che ha chiuso il percorso del Triathlon a 59’01”. Dietro di lui Fabio Cozzi (Pool Cantù 1999 As) 1h01’18” e Christian Mandelli (Pratogrande) 1h01’20”.

La partenza della batteria maschile Top

 

Lo spettacolo della batteria maschile Top è partito invece alle 11.30. Diversi i ‘big’ presenti: Stefano Intagliato (Asd Torino Triathlon), Tommaso Gatti (Pool Cantù 1999 As), Ivan Risti (DDS), Filippo Galli (Pool Cantù 1999 As) e molti altri. Il traguardo si è tinto di bianco e azzurro: sono i colori dell’Argentina di Clivio Tomas Mateo e di Parada Nicolas Adrian, rispettivamente giunti primo e secondo con un tempo di 54’07” e 54’20”. Terzo il lecchese (di Casatenovo) Ivan Risti con 54’40”. 

Clivio Tomas Mateo al traguardo, è lui il vincitore maschile del Triathlon Città di Lecco

 

A mezzogiorno e mezza la partenza della batteria femminile, con le favoritissime Laura Gatti (707), Beatrice Taverna e Silvia Visaggi (DDS). La prima classificata è stata proprio Beatrice Taverna, con un tempo di 1h05′, seguita da Laura Gatti (1h06’50”) e da Silvia Visaggi (1h07’10”).

Il podio Maschile: Risti, Clivio e Parada

 

L’ultima batteria in programma è stata quella delle 14.30, e ha visto protagonisti gli atleti del Paratriathlon, la grande novità della 17esima edizione del Triathlon Sprint Città di Lecco: la nazionale di Paratriathlon ha infatti scelto la località di Lecco per l’ultima gara in preparazione del campionato europeo.

Il podio femminile: Visaggi, Taverna e Gatti

 

Sul podio sono saliti Federico Sicura (Zerotrenta Triathlon), 1h03’19”, Pier Alberto Buccoliero (Firenze Triathlon), 1h08’11” e Gian Filippo Mirabile (Asd Zena Triathlon Team) 1h09’24”.

CLASSIFICA MASCHILE

CLASSIFICA FEMMINILE

CLASSIFICA PARATRIRATHLON

GALLERIA FOTOGRAFICA

Print Friendly, PDF & Email

15 luglio 2018 — 13:27 / Lecco, Sport
© Riproduzione riservata

Le news delle ultime 24 ore